ELMS | 4 Ore di Monza 2020: anteprima e orari del weekend

Rombano i motori sul tracciato brianzolo

Torna l'endurance che conta sul tracciato di Monza questo weekend: l'European Le Mans Series è pronta a vivere il penultimo appuntamento stagionale.
ELMS | 4 Ore di Monza 2020: anteprima e orari del weekend

Finalmente l’European Le Mans Series torna protagonista in Italia con la 4 Ore di Monza, in programma questo weekend sul circuito brianzolo che rimarrà a porte chiuse. United Autosports potrebbe chiudere con anticipo la questione per il titolo nella classe LMP2.

European Le Mans Series, Monza 2020: programma ed orari

Venerdì 9 ottobre
09.30 – Prove libere 1 (90 minuti)
15.30 – Prove libere, piloti Bronze (30 minuti)

Sabato 10 ottobre
09.00 – Prove libere 2 (90 minuti)
13.40 – Qualifiche, LMGTE (10 minuti)
14.00 – Qualifiche, LMP3 (10 minuti)
14.20 – Qualifiche, LMP2 (10 minuti)

Domenica 11 ottobre
11.00 – Gara (240 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (CEST). Qualifiche e gara in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’ELMS.

European Le Mans Series, Monza 2020: anteprima del weekend

Per questioni di sicurezza sanitaria decise dalla Regione della Lombardia, l’Autodromo di Monza non è riuscito ad assicurare il pubblico negli spalti. Un gran peccato, soprattutto perché al via ci saranno un totale di 34 vetture, segno che l’ELMS sta vivendo un periodo florido nonostante quest’anno si sia inserita la pandemia di COVID-19 come ostacolo. La tappa italiana è anche decisiva per il titolo nella classe LMP2: Filipe Albuquerque e Philip Hanson guidano con un bottino rassicurante di 68 punti, mentre al 2° posto ci sono i loro compagni di squadra Alex Brundle-Will Owen-Job van Uitert con 39 punti; i due equipaggi di United Autosports hanno dominato le prime tre gare e l’unica rivale all’altezza è l’Aurus di G-Drive Racing con Mikkel Jensen e Roman Rusinov, accompagnati anche stavolta da Jean-Eric Vergne, fermi a 36 punti con un ritiro che pesa notevolmente. In scia c’è anche Graff, quarta a quota 35 punti con James Allen-Alexandre Cougnaud-Thomas Laurent.

Situazione quasi simile anche tra le LMP3: United Autosports rimane la quotata numero uno per il titolo e il trio formato da Wayne Boyd, Tom Gamble e Robert Wheldon ha totalizzato 52 punti e due vittorie, però un ritiro nell’ultimo round di Le Castellet li ha nettamente fermati facendo avvicinare il Realteam Racing, secondi con 38 punti grazie proprio al successo francese. Continua l’eterna sfida tra Ferrari e Porsche in LMGTE, con Kessel Racing e Proton Competition che condividono la testa della classifica con 56 punti ciascuno.

European Le Mans Series 2020 – 4 Hours of Monza: entry list

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati