CIWRC | Rallye Elba 2020, gli iscritti del penultimo round di campionato

La start list completa del Rallye Elba

Ad una sola gara dal termine, il Campionato Italiano WRC fa tappa al Rallye Elba, dove figurano in tutto una settantina di equipaggi iscritti
CIWRC | Rallye Elba 2020, gli iscritti del penultimo round di campionato

Penultimo round per il Campionato Italiano WRC, che fa tappa al largo dell’arcipelago toscano con il 53esimo Rallye Elba, in programma questo weekend (qui tutti i dettagli).

La lotta apertissima per il titolo nel Campionato Italiano WRC 2020

Saranno una settantina gli iscritti al terzo appuntamento del CIWRC 2020, con validità anche per la Coppa di Zona con coefficiente 1,5, essendo l’ultimo round valido per la Sesta Zona, ovvero Toscana ed Umbria. Al via quindi l’attuale leader Simone Miele, sulla Citroen DS3 WRC assieme a Roberto Mometti, che guidano in testa una top 6 di equipaggi racchiusi nello spazio di sei punti: segno che a due appuntamenti dalla fine il campionato resta apertissimo. Il varesino vinse proprio l’anno scorso il Rallye Elba, in una stagione in cui si è giocato sino all’ultimo round il titolo contro i poi campioni Luca Pedersoli ed Anna Tomasi: duello che si ripropone quest’anno con la coppia anch’essa sulla DS3 WRC, ad un solo punto di scarto in classifica da Miele e Mometti ma con una gara all’attivo in meno (il Rally di Alba dove hanno corso con una Hyundai i20 WRC versione Plus, quindi non eleggibile per i punteggi). Pedersoli proverà a calare il bis stagionale dopo l’affermazione al precedente Rallye San Martino di Castrozza, ma tra gli altri avversari dovrà guardarsi anche da Luca Rossetti e Manuel Fenoli, equipaggio sulla Hyundai i20 R5 deciso a riscattarsi dopo un San Martino che non ha dato grandi soddisfazioni al friulano, ma comunque ad un solo punto da Pedersoli e Tomasi. Sono circa vent’anni che il pordenonese ex Citroen non corre all’Elba, tra l’altro.

Rallye Elba 2020, gli altri iscritti

Nell’alveo delle vetture World Rally Car citiamo poi Corrado Fontana e Nicola Arena, sulla i20 WRC, con il pilota che in sei appuntamenti corsi del CIWRC corsi nell’ultimo biennio ha collezionato sei ritiri, incluso il precedente round e perciò in cerca di riscatto, ed anche Luigi Fontana, suo padre, con Giovanni Agnese al proprio fianco su un’altra i20 WRC del team HMI. A proposito di affari di famiglia, rivediamo i fratelli Andrea e Giuseppe Nucita sulla i20 R5, per pochissimo non piazzatisi al secondo posto del precedente San Martino ed attualmente a soli sei punti di gap dalla vetta della classifica, e il padre di Simone Mauro Miele, con Luca Beltrame sulla Skoda Fabia R5.

La start list del Rallye Elba 2020 vede inoltre la presenza di Andrea Carella ed Enrico Bracchi, anch’essi sulla Fabia R5 e che puntano all’accesso della Finalissima nazionale della Coppa Rally di Zona che si disputerà al Trofeo ACI Como; Alessandro Gino e Daniele Michi su un’altra vettura ceca, così come gli equipaggi formati da Stefano Liburdi ed Andrea Colapietro e Lorenzo Grani con Chiara Lombardi, già copilota di Rachele Somaschini. Su Volkswagen Polo GTI R5 si gioca le sue chance nella Coppa di Zona, tra gli altri, Leopoldo Maestrini, così come Pierluigi Della Maggiora, su Fabia R5.

Infine, per le altre categorie, citiamo in particolare tra le R2 Gianluca Saresera a bordo della Peugeot 208, uno dei sei piloti in gara nella classe delle vetture due ruote motrici e tutti sulla 208, mentre tra le Super 2000 svetta attualmente nella Sesta Zona Giorgio Sgadò, con avversari del calibro di Stefano Callegaro, vincitore di categoria nella Coppa dello scorso anno. ACI Team Italia schiera invece Riccardo Pederzani, a bordo della Peugeot 207 S2000, mentre nella Super 1600 punta al massimo del risultato il leader Roberto Vescovi, a bordo della Renault Clio. Qui la lista completa degli iscritti al Rallye Elba 2020.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati