WRC | Craig Breen schierato da Hyundai all’Ypres Rally, ora è ufficiale

Breen correrà nell'ultimo round in Belgio

Confermata la presenza in qualità di terzo pilota per Hyundai Motorsport di Craig Breen all'Ypres Rally, ultimo appuntamento del WRC 2020
WRC | Craig Breen schierato da Hyundai all’Ypres Rally, ora è ufficiale

Oggi è la giornata dei segreti di Pulcinella, e che in qualche modo gravitano attorno a Hyundai Motorsport: dopo l’annuncio dell’ingresso nel team BRX Prodrive di Sébastien Loeb, che correrà così la Dakar 2021 e terminerà (per ora?) il rapporto lavorativo con il team di Alzenau, dalla stessa casa coreana impegnata nel WRC arriva la conferma della presenza in squadra di Craig Breen, accanto ai fissi Thierry Neuville ed Ott Tanak, nell’ultimo round del Mondiale, l‘Ypres Rally del 19-22 novembre.

Craig Breen all’Ypres Rally: una scelta naturale

Era una notizia piuttosto lapalissiana già prima di ottenere oggi l’ufficialità, perché l’irlandese pareva la scelta più ovvia, sia in termini di alternanza nel team (ripresa a settembre la stagione, sulla terza i20 Coupé WRC si sono avvicendati lo stesso Breen al Rally Estonia, autore di un ottimo secondo posto, poi Loeb al Rally di Turchia e la prossima settimana vedremo Dani Sordo al Rally Italia Sardegna: mancava all’appello solo il Belgio e il campionato è bello che concluso), sia per quanto riguarda lo storico del pilota navigato da Paul Nagle sugli asfalti di Ypres. 

L’irlandese infatti ha una discreta esperienza nella gara belga, avendola affrontata già altre quattro volte in carriera, ottenendo due podi e la vittoria nel 2019 al volante della Volkswagen Polo GTI R5. Anche lo stesso pilota si era detto molto fiducioso in una chiamata, la terza in stagione dopo la Svezia e la citata Estonia, per gareggiare con Hyundai. «Sono lieto di aver ricevuto la convocazione per l’Ypres Rally da parte con Hyundai Motorsport», ha commentato Breen. Mi è piaciuto molto l’evento dell’anno scorso [su questo non ci piove, ndr], quando ho ottenuto una vittoria. [L’anno scorso] si è svolto nel periodo estivo in condizioni che immagino siano molto diverse da quelle che vedremo a novembre», spiega, riferendosi allo slittamento della gara causa pandemia.

Altre due gare in Belgio per Breen prima dell’Ypres Rally

Prima del round valido per il WRC, il vincitore uscente di Ypres riprenderà la mano con la con la Hyundai i20 Coupé WRC su asfalto (fondo su cui non ha corso in tutto il 2020 con la versione World Rally Car Plus) all’Aarova Rally Oudenaarde del 10-11 ottobre, a cui seguirà il South Belgian Rally del 23-24 dello stesso mese. «I rally di Aarova e del South Belgian che faremo ad ottobre in Belgio ci daranno la possibilità preziosa di passare del tempo in auto e l’opportunità di capire le condizioni che probabilmente dovremo affrontare a Ypres». Ricordiamo che intanto l’equipaggio prosegue il suo impegno nell’ERC, che riparte questo weekend con il Rally Fafe Montelongo.

Hyundai e l’ottimizzazione delle risorse per vincere il WRC 2020

Il team principal Andrea Adamo commenta così l’inserimento di Breen e Nagle per l’ultimo appuntamento di quest’anno del WRC: «Craig e Paul hanno mostrato in Estonia cosa possono ottenere quando hanno gli strumenti giusti per svolgere il lavoro. Entrambi hanno dato prova della loro forza a Ypres lo scorso anno, quindi portano al nostro team una preziosa esperienza e conoscenza di questo evento. Il campionato si è riaperto a causa della nostra doppietta in Estonia, quindi dobbiamo continuare a schierare la nostra formazione più forte in ciascuno dei pochi round finali», commenta l’ingegnere alludendo al famoso, dibattuto ed efficace “metodo Adamo”. «Credo che Craig e Paul siano la squadra migliore che si possa unire a Thierry Neuville – Nicolas Gilsoul e Ott Tanak – Martin Jarveoja a Ypres per aiutarci a finire l’anno nel miglior modo possibile». E chissà se, vista la conclusione del contratto di Loeb e in attesa di novità per quello di Sordo, Breen possa entrare a pieno regime nel team sin dall’inizio della prossima stagione…

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati