Porsche Carrera Cup Italia | Mugello (2) 2020: anteprima e orari del weekend

In scena il penultimo round stagionale

La Porsche Carrera Cup Italia ritorna al Mugello per il quinto e penultimo appuntamento dell'anno prima del gran finale di Monza a novembre.
Porsche Carrera Cup Italia | Mugello (2) 2020: anteprima e orari del weekend

C’è un secondo ritorno al Mugello per la Porsche Carrera Cup Italia, pronta a vivere il penultimo appuntamento stagionale questo fine settimana. Gianmarco Quaresmini è attuale capoclassifica, con cinque punti di vantaggio su Simone Iaquinta.

Porsche Carrera Cup Italia 2020, Mugello: programma ed orari

Venerdì 2 ottobre
16.00 – Prove libere (60 minuti)

Sabato 3 ottobre
11.00 – Qualifiche (30’ + 10’)
16.20 – Gara 1 (28’ + 1 giro)

Domenica 4 ottobre
09.50 – Gara 2 (28’ + 1 giro)

Le due gare saranno trasmesse in diretta sul sito ufficiale della serie. In televisione, Gara 1 sarà visibile in diretta su Sky Sport Collection e Gara 2 in diretta sempre su Sky Sport Arena e su Cielo.

Porsche Carrera Cup Italia 2020, Mugello: anteprima del weekend

Come detto, c’è poca differenza tra Quaresmini e Iaquinta; al Mugello, nel round di luglio, il leader bresciano fu due volte secondo con giro più veloce, mentre il pilota calabrese vinse Gara 2. Inoltre, proprio i due battistrada si sono spartiti le vittorie nell’ultimo round disputato a Vallelunga, ponendo le basi per questa fuga in avanti rispetto alla diretta concorrenza. Proprio per rientrare sui rivali e potersi giocare il titolo a Monza, nel duello tra il campione 2018 e il campione in carica cercherà di inserirsi David Fumanelli. Il pilota ufficiale del Team Q8 Hi Perform ha esordito nella Carrera Cup Italia proprio in Toscana salendo sul podio alla prima presenza e poi ottenendo anche una vittoria a Imola. Il meno brillante fine settimana vissuto a Vallelunga lo costringe ora a inseguire da terzo in classifica a 24 punti da Quaresmini e con la necessità di tornare immediatamente al successo.

Più staccati, inseguono in top-5 Stefano Monaco e Alberto Cerqui. Con quattro podi in stagione, Monaco è ancora il migliore tra i piloti Under 23 selezionati da Porsche Italia per lo Scholarship Programme e sarà affiancato in Dinamic dai compagni di squadra Lodovico Laurini e Nicola Baldan. Cerqui, invece, in Toscana ha vinto dalla pole position la gara che ha aperto la stagione, senza però riuscire più a chiudere fra i primi tre da quel momento in poi. Reduce dalla prima pole position e dal primo podio ottenuti nella serie tricolore, Aldo Festante approda al Mugello con l’obiettivo di confermarsi tra i piloti di vertice e di recuperare ulteriore terreno in classifica

Per Bashar Mardini il Mugello, dove a inizio stagione ha fatto doppietta di categoria, rappresenta l’occasione ideale per allungare nella classifica della Michelin Cup. Il gentleman driver canadese ha ripreso il comando a Vallelunga ma è inseguito da vicino da Luca Pastorelli, staccato di appena cinque lunghezze. Alla luce dell’assenza del duo Biolghini-Scarpellini, proprio nella Silver Cup questa tappa sarà cruciale nella sfida per il titolo che oppone l’attuale capoclassifica Stefano Bianconi all’equipaggio di GDL Racing formato da Massimiliano Montagnese e Massimiliano Donzelli.

Copyright foto: Porsche

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati