CIGT | Mugello (2) 2020: anteprima e orari del weekend

Torna la serie Sprint

Il Campionato Italiano Gran Turismo ritorna sul circuito del Mugello questo weekend, stavolta per il secondo appuntamento della serie Sprint.
CIGT | Mugello (2) 2020: anteprima e orari del weekend

Dopo due appuntamenti endurance, torna finalmente la serie Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo che farà di nuovo capolinea al Mugello. Sono 26 gli equipaggi al via della seconda prova stagionale tra le classi GT3, GT4 e GT Cup. Audi al comando con Daniel Mancinelli (assente questo fine settimana) e Riccardo Agostini, autori di un successo e di un 3° posto a Misano.

Campionato Italiano Gran Turismo, Mugello (2) 2020: programma ed orari

Venerdì 2 ottobre
11.30 – Prove libere 1 (50 minuti)
17.10 – Prove libere 2 (50 minuti)

Sabato 3 ottobre
11.50 – Qualifiche (15’ / 15’)
17.15 – Gara 1 (50’ + 1 giro)

Domenica 4 ottobre
14.20 – Gara 2 (50’ + 1 giro)

Le gare saranno in diretta live streaming sulla pagina Facebook ufficiale della serie, oltre sul sito di ACI Sport.

Campionato Italiano Gran Turismo, Mugello (2) 2020: anteprima del weekend

GT3: sono quattordici le auto iscritte, tra cui spicca l’Audi R8 LMS al comando della classifica provvisoria con i piloti Mancinelli e Agostini. Tuttavia al Mugello non ci sarà il fabrianese Mancinelli e l’equipaggio di Audi Sport Italia sarà completato da Mattia Drudi, già al via con i colori della casa di Ingolstadt nelle gare Endurance del Mugello e Vallelunga. In classifica i portacolori Audi sono inseguiti a dieci punti da un quartetto di assoluto rilievo composto da Comandini-Zug (BMW M6 GT3-BMW Team Italia) e Roda-Rovera (Ferrari 488-AF Corse), mentre a dodici lunghezze ci sono Lorenzo Ferrari e Daniel Zampieri (Mercedes AMG GT3-Antonelli Motorsport) ma, assente il pilota romano, al Mugello il 17enne piacentino sarà affiancato da Loris Spinelli.

La pattuglia delle Ferrari 488 sarà completata da tre equipaggi in lotta per la classifica PRO-AM che vede protagonisti Hudspeth-Michelotto (Easy Race), Cressoni-Mann (AF Corse) e Di Amato-Vezzoni (RS Racing), nell’ordine racchiusi in undici punti al vertice della classifica provvisoria. Pronti ad un bel riscatto dopo la delusione di Gara 2 a Misano e forti della vittoria a Vallelunga nell’ultima gara della serie Endurance, al Mugello ci saranno Galbiati-Venturini al volante della Lamborghini Huracan dell’Imperiale Racing, affiancati dalle vetture gemelle del VSR di Nemoto-Tujula e Kroes-Pulcini e dalla Huracan dell’LP Racing con Cazzaniga-Marcucci. Tre, infine, le Porsche GT3R, con la Dinamic Motorsport che raddoppia il suo impegno rispetto a Misano schierando, accanto a Cassarà-De Giacomi, leader della classifica AM, una seconda vettura per il libanese Fadel Habib, mentre Ebimotors schiera i confermatissimi Venerosi-Baccani.

GT4: Si profila un ennesimo duello tra Mercedes, Porsche e BMW nella classe GT4, dove al vertice della classifica provvisoria ci sono Segù-De Luca (Mercedes AMG GT4). Forte di una vittoria ed un secondo posto nelle due gare di Misano, l’equipaggio di Nova Race precede di otto punti Gnemmi-Pera (Porsche Cayman-Ebimotors) e di quindici Guerra-Riccitelli (BMW M4 GT4-BMW Team Italia), mentre nella GT4 AM è ancora una volta una GT del marchio di Affalterbach al comando, quella di Luca Magnoni recente vincitore della AM Endurance, in coabitazione con la BMW M4 GT4 dell’esordiente nella serie tricolore, Paolo Meloni (W&D).  La pattuglia Mercedes AMG è completata dalla vettura di Villorba Corse che conferma l’equipaggio sul terzo gradino del podio in Gara 2 a Misano composto da Andrea Belicchi e Jody Vullo, mentre lo squadrone Porsche vede, oltre a quella di Gnemmi-Pera e Piccioli-De Castro, una terza vettura dell’Ebimotors affidata a De Amicis-Di Giusto, già presenti nelle gare Endurance e una Cayman del Centro Porsche Ticino per Vebster-Riva.

GT CUP: Come a Misano, anche al Mugello saranno tre le vetture della GT Cup, la classe riservata alle vetture in configurazione monomarca. Forti di un primo e secondo posto in Romagna, Matteo Greco e Riccardo Chiesa sono saldamente al comando della classifica davanti ai vincitori di Gara 1 a Misano, Sauto-Carboni (Porsche 991 4.0-Duell Race) e a Demarchi-Cristoni (Ferrari 488 Challenge-SR&R).

Campionato Italiano Gran Turismo – Mugello Sprint 2020: entry list

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati