FIA F2 | Sochi, Gara 2: incidente senza conseguenze per Ghiotto e Aitken, corsa cancellata

Vittoria di Zhou davanti a Mazepin e Schumacher

Grave incidente nella Gara 2 della Formula 2 di ieri a Sochi, con Luca Ghiotto e Jack Aitken usciti illesi dalle loro monoposto. Corsa cancellata, vittoria di Guanyu Zhou.
FIA F2 | Sochi, Gara 2: incidente senza conseguenze per Ghiotto e Aitken, corsa cancellata

Un brutto incidente tra Luca Ghiotto e Jack Aitken avvenuto nel corso del 5° giro ha posto in anticipo la parola fine alla Gara 2 della Formula 2 a Sochi corsasi ieri. Termina così il weekend russo, con i due piloti illesi e con una vittoria (e punti dimezzati) assegnata a Guanyu Zhou.

Incidente grave per Ghiotto e Aitken: illesi

Con la griglia invertita, Zhou era partito benissimo dalla pole position, mentre dietro Nikita Mazepin era sceso in terza posizione dopo la prima essendo scattato dalla prima fila. Dopo il restart per via dell’incidente tra Guilherme Samaia e Jake Hughes, Mazepin e Mick Schumacher sono riusciti ad accaparrarsi il podio virtuale, con Aitken che ha prima respinto gli attacchi di Jehan Daruvala e poi si è ritrovato uno scalpitante Luca Ghiotto alle sue spalle: l’italiano, che aveva ben figurato al sabato, ha lanciato l’attacco all’interno di curva 2, ma il britannico della Campos ha cercato di difendersi tagliando anche curva 3 per rimanere affiancato in curva 4. Lì è arrivato il contatto tra i due, finiti come proiettili nelle barriere esterne: una scena spaventosa, con Ghiotto riuscito ad uscire dalla sua Hitech GP prima che questa prendesse fuoco, così come Aitken.

Gara 2 cancellata, vittoria a Zhou

Sale un dubbio davvero grosso rivedendo l’incidente di ieri: hanno fatto il loro dovere le Tecpro? Entrambi i piloti le hanno colpite lateralmente e con le monoposte finite praticamente sotto; inutile dire che ha spaventato anche il fuoco sull’auto dell’italiano, domato con colpevole ritardo dai commissari di gara. Comunque, tornando alla corsa, è stata fermata con la vittoria assegnata a Zhou, seguito da Mazepin e Schumacher. Il tedesco di Prema rimane al comando della classifica con 191 punti, con Callum Ilott fermo a quota 169.

Pos Driver Team Time
1 Guanyu Zhou Virtuosi Racing 10m01.184s
2 Nikita Mazepin Hitech GP +0.818s
3 Mick Schumacher Prema +4.816s
4 Jack Aitken Campos Racing +6.459s
5 Luca Ghiotto Hitech GP +7.670s
6 Yuki Tsunoda Carlin +8.282s
7 Callum Ilott Virtuosi Racing +9.141s
8 Dan Ticktum DAMS +9.769s
9 Pedro Piquet Charouz Racing System +10.506s
10 Robert Shwartzman Prema +11.244s
11 Jehan Daruvala Carlin +11.988s
12 Artem Markelov HWA Racelab +12.438s
13 Christian Lundgaard ART Grand Prix +13.536s
14 Marcus Armstrong ART Grand Prix +14.053s
15 Marino Sato Trident +14.611s
16 Giuliano Alesi MP Motorsport +15.032s
17 Louis Deletraz Charouz Racing System +15.717s
18 Juri Vips DAMS +17.100s
19 Roy Nissany Trident +17.757s
20 Felipe Drugovich MP Motorsport +38.002s
Ret Jake Hughes HWA Racelab  
Ret Guilherme Samaia Campos Racing  

Classifica a cura di Formula Scout

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati