GTWC Europe | Zandvoort, Gara 2: Weerts-Vanthoor penalizzati, vittoria di Altoè-Costa su Lamborghini

Doppietta per la Casa di Sant'Agata Bolognese

Giacomo Altoè e Albert Costa vincono la seconda gara del weekend del GT World Challenge Europe a Zandvoort, regalando il primo successo stagionale a Lamobrghini.
GTWC Europe | Zandvoort, Gara 2: Weerts-Vanthoor penalizzati, vittoria di Altoè-Costa su Lamborghini

Lamborghini centra la prima vittoria stagionale nel GT World Challenge Europe grazie a Giacomo Altoè e Albert Costa. I due piloti dell’Emil Frey Racing hanno vinto in Gara 2 a Zandvoort, terzo round della Sprint Cup, grazie anche a una penalità inflitta all’Audi di Charles Weerts e Dries Vanthoor.

Il resoconto della gara: doppietta Lamborghini, Altoè-Costa primi

Bella performance da parte dell’italiano e dello spagnolo, nettamente veloci sulla pista nederlandese. Costa era scattato dalla prima fila al fianco della vettura gemella di Mikael Grenier, cercando di difendersi dall’Audi di Kelvin van der Linde che era riuscito però a passare in seconda posizione. Nel tentativo di sorpassare anche la Huracán GT3 Evo #14, il sudafricano ha sbagliato la staccata della curva 12, creando un po’ di disordine che ha nettamente avvantaggiato le Lambo. La leggera pioggia presentatasi proprio nel momento dei pit-stop sembrava dovesse mescolare le carte in tavola ma è stato solo una breve parentesi: le Lamborghini, passate nelle mani Mikael Grenier e di Altoè, hanno solamente lasciato passare l’Audi di Weerts che è transitata prima sotto la bandiera a scacchi; purtroppo per loro, una penalità di 30 secondi per un’infrazione ai pit-stop li ha spediti indietro al 10° posto, regalando così una doppietta alla squadra svizzera che gestisce le vetture di Sant’Agata Bolognese.

Audi di nuovo sul podio

Tomita coglie il 3° posto per l’Audi del Team WRT, mentre seguono in classifica Arthur Rougier e Christopher Haase con l’Audi di Saintéloc Racing e da Timur Boguslavskiy e Felipe Fraga con la Mercedes-AMG di AKKA ASP. Aurelien Panis e Thomas Neubauer vincono la Silver Cup con la Lexus del Tech 1 Racing. Nelson Panciatici e Jules Gounon, nonostante una tamponata regalata all’Audi di Christopher Haase alla prima curva, non ha preso sanzioni e ha terminato al 9° posto. Sky Tempesta vince ancora in Pro-Am con Chris Froggatt e Eddie Cheever III.

GT World Challenge Europe 2020 – Zandvoort, Gara 2: classifica

Copyright foto: Jules Benichou / 21creation

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati