MINI Challenge | Vallelunga, Gara 1 e 2: terzo titolo consecutivo per Sandrucci

Torelli vince Gara 1

Gustavo Sandrucci si laurea di nuovo campione del MINI Challenge Italia grazie a una prestazione super a Vallelunga, penultimo round stagionale.
MINI Challenge | Vallelunga, Gara 1 e 2: terzo titolo consecutivo per Sandrucci

Con un appuntamento d’anticipo, Gustavo Sandrucci conquista il titolo del MINI Challenge Italia grazie a un 2° posto e a una vittoria sul circuito di Vallelunga. Gabriele Torelli, che ha sostituito l’indisponibile Ivan Tramontozzi, si aggiudica invece Gara 1.

Il resoconto di Gara 1: Torelli vince al debutto

Al via di Gara 1, Torelli trasforma la sua pole position in una posizione di comando, incalzato da Paolo Silvestrini e Sandrucci, mentre Alessio Alcidi recupera subito qualche posizione. A metà del primo giro, però, un contatto all’uscita del Tornantino mette fuori gioco Massimiliano Ciocca, che trascina con sé Charlie Cooper. La gara viene interrotta con bandiera rossa per rimuovere le vetture e rimettere in sicurezza il circuito, ricostruendo la barriera di pneumatici. Al secondo via le vetture si schierano secondo l’ordine delle qualifiche, non essendo stati disputati nemmeno due giri. Torelli scatta di nuovo bene davanti a tutti e incrementa il suo vantaggio, fino a costruire un margine di sicurezza che gli consente di vincere con relativa tranquillità. Alle sue spalle, infatti, Silvestrini e Sandrucci si misurano da vicino per tutta la gara, ma a quattro giri dalla bandiera a scacchi, il leader della classifica generale affonda l’attacco, si è portato in seconda posizione e cerca di andare a prendere anche Torelli, riducendo il gap sotto la bandiera a scacchi a solo mezzo secondo. Quarta posizione per Diego Di Fabio, con Andrea Gagliardini buon quinto dopo essere partito settimo. Sesta piazza per Roberto Gentili, davanti a Andrea Tronconi.

Il resoconto di Gara 1: vittoria e titolo a Sandrucci

Subito emozioni in partenza di Gara 2 con Lorenzo Nicoli che non sfrutta la pole e si lascia sfilare al via da Tronconi, Gentili e Gagliardini, che battagliano per le posizioni che contano mentre Torelli e Sandrucci rinvengono da centro classifica dopo il podio conquistato ieri in gara1 e l’inversione in griglia. Tra i più aggressivi, Sandrucci fa segnare il giro veloce e, sfruttando un errore di Gagliardini, si prende la terza piazza per duellare con Gentili che riesce a resistere solo fino al quarto giro. Il pilota di casa Gentili deve guardarsi le spalle da uno scalpitante Torelli che vuole confermare le sensazioni positive del sabato. La svolta arriva quando mancano 9 minuti e mezzo più un giro alla conclusione: Sandrucci conquista la prima posizione con un’azione decisa su Tronconi e poi fa il vuoto alle sue spalle. Torelli invece non trova il varco giusto per il podio e perde terreno nei confronti dei battistrada, mentre alle sue spalle si avvicinano Gagliardini e Alcidi. Ultimi giri conservativi e posizioni che rimangono cristallizzate fino alla bandiera a scacchi.

Copyright foto: MINI Challenge Italia

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati