WTCR | Zolder, Gara 1: Girolami inaugura la stagione dalla pole, Bjork alle sue spalle

Anche Tassi sul podio

Néstor Girolami s'impone nella prima gara del FIA WTCR a Zolder, precedendo Thed Bjork e Attila Tassi sul traguardo con la Honda del Muennich Motorsport.
WTCR | Zolder, Gara 1: Girolami inaugura la stagione dalla pole, Bjork alle sue spalle

Néstor Girolami conquista la vittoria nella primissima gara stagionale del FIA WTCR a Zolder. Il pilota argentino, al volante della Honda Civic Type R FK7 TCR di Münnich Motorsport, non ha sbagliato nulla dalla pole position.

Il resoconto della gara: Girolami non sbaglia dalla pole

Grazie al 10° posto conquistato ieri in Q2, Girolami ha ottenuto quindi la partenza dal palo per Gara 1 e non ha avuto problemi per tutti e 13 i giri, mantenendo sempre dietro Thed Björk con la Lynk & Co 03 TCR di Cyan Racing. «Complimenti a ciascuno nel team, hanno fatto un lavoro fantastico dopo la lunga attesa per l’inizio della stagione» ha detto Girolami a fine gara. «Questo successo è un bel regalo per i meccanici, ma lo dedico anche a mia moglie e mia figlia». C’è da sottolineare comunque l’ottima gara del suo rivale svedese: partito 3°, ha subito scavalcato Jean-Karl Vernay che, con l’Alfa Romeo del Team Mulsanne, è scivolato al 5° posto, sorpassato anche da Attila Tassi (Honda, Münnich) e da Tom Coronel (Audi, Comtoyou). «È fantastico tornare in azione e correre prendendo subito un podio dopo una grande attesa. La pista è difficile e alcune auto hanno pure perso olio» ha sottolineato Björk.

Indietro le Hyundai, ritirare le Honda di Guerrieri e Monteiro

Problemi invece per le altre Honda della Münnich Motorsport, visto che Esteban Guerrieri e Tiago Monteiro si sono dovuti ritirare con un vistoso fumo uscire dal retro delle loro Civic. Santiago Urrutia conclude 6° il suo esordio nel Mondiale, seguito dalle Lynk & Co gemelle di Yann Ehrlacher e Yvan Muller. Nathanaël Berthon, che in Gara 2 partirà dalla pole ottenuta ieri, conclude 9° con l’Audi di Comtoyou, tenendosi dietro quella di Gilles Magnus. Il campione in carica Nobert Michelisz è il migliore dei piloti Hyundai concludendo 11°, seguito da Luca Engstler e da un buon Dylan O’Keeffe, al volante della Renault Mégane RS della Vuković Motorsport. Punti anche per Nicky Catsburg e Gabriele Tarquini.

FIA WTCR 2020 – Race of Belgium, Zolder, gara 1: classifica

Copyright foto: Paulo Mar

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati