WEC | Ginetta si ritira definitivamente dalla 24 Ore di Le Mans, in pista solo cinque LMP1

I partenti totali scendono a quota 59

Ginetta ha deciso di ritirare anche l'unica vettura iscritta alla 24 Ore di Le Mans, lasciando la classe LMP1 con sole cinque auto al via.
WEC | Ginetta si ritira definitivamente dalla 24 Ore di Le Mans, in pista solo cinque LMP1

Nulla da fare per Ginetta alla 24 Ore di Le Mans: l’unica G60-LT-P1 AER iscritta dal Team LNT per la maratona francese, in programma settimana prossima, non prenderà parte alla gara a causa dei nuovi casi di Coronavirus in Francia. Scendono a cinque i prototipi LMP1 al via della classe regina.

Ginetta si ritira all’ultimo dalla 24 Ore di Le Mans

Prima della pandemia di marzo, Ginetta doveva partecipare a Le Mans con due esemplari, poi è passata a una sola iscrizione riservata a Chris Dyson, Mike Simpson e a Guy Smith. Purtroppo ieri è arrivato l’annuncio del ritiro anche di questo equipaggio a causa dei nuovi casi di COVID-19 in terra transalpina, almeno secondo quanto si legge nel comunicato: «Il Team LNT con la sua inetta G60-LT-P1-AER non parteciperà alla 24 Ore di Le Mans del 2020. I nuovi casi di COVID-19 in Francia sono al livello più alto dall’inizio della pandemia e con le ultime regole di quarantena in vigore al momento del ritorno in patria, come team di fabbrica, significherà una chiusura minima di quattro settimane della produzione nei nostri impianti, con un effetto a catena sui principali campionati britannici di Ginetta. Questo, insieme al calendario del WEC notevolmente modificato, ha significato prendere questa decisione dopo un’attenta valutazione. Ci concentreremo invece sui test e sul perfezionamento delle vetture per la stagione 2021».

La situazione degli iscritti per la maratona francese

La situazione in LMP1 è critica: ci saranno solo le due Toyota ufficiali, le due Rebellion e il prototipo di ByKolles. Non è chiaro se Ginetta salterà anche la prossima 8 Ore del Bahrain in programma a novembre, avendo già saltato la 6 Ore di Spa-Francorchamps. Qualche aggiornamento in GTE-Am: Max van Splunteren si è unito alla Porsche #78 di Proton Competition, mentre Julien Piguet sostituisce Hugo de Sadeleer sulla #99 di Dempsey-Proton Racing.

Copyright foto: Joao Filipe / AdrenalMedia.com

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati