GTWC Europe | Magny-Cours, Gara 1: Stolz-Engel vince in notturna con Mercedes-AMG

Lamborghini sale sul podio

Luca Stolz e Maro Engel s'impongono nella prima gara del GT World Challenge Europe a Magny-Cours con la Mercedes-AMG GT3 Evo del Team HRT.
GTWC Europe | Magny-Cours, Gara 1: Stolz-Engel vince in notturna con Mercedes-AMG

Vittoria schiacciante da parte di Luca Stolz e Maro Engel con la Mercedes-AMG GT3 Evo del Team HRT in Gara 1 del GT World Challenge Europe a Magny-Cours. Il duo tedesco, partito dalla pole position, ha rifilato oltre 11” secondi a Mikael Grenier e Norbert Siedler, che portano la Lamborghini Huracán GT3 Evo sul podio per la prima volta in stagione.

Il resoconto della gara: conferma della Mercedes-AMG di Stolz-Engel

Nella notte francese, Stolz-Engel hanno sempre mantenuto la testa della gara e con gli avversari incapaci di mettere anche la minima pressione. La lotta si è vista invece per le altre posizioni sul podio: Grenier ha mantenuto il 2° posto conquistato nelle qualifiche, mentre Siedler è riuscito a tenere dietro il gruppone Audi che si era formato alle sue spalle. Dries Vanthoor ha mostrato i muscoli nei confronti di Frederich Vervisch nell’ultimo giro, conquistando la terza posizione per lui e il compagno di squadra Charles Weerts sull’Audi R8 LMS GT3 del Team WRT. Vervisch, in coppia con Nicolas Schöll, si sono accontentati comunque di un buon 4° posto con l’Audi di Attempto Racing. Seguono Arthur Rougier-Christopher Haase con Team WRT e i nostri Tommaso Mosca-Mattia Drudi con Attempto, mentre è da sottolineare l’8° posto di Timur Boguslavskiy-Raffaele Marciello nonostante i problemi sulla loro Mercedes-AMG di AKKA ASP. Óscar Tunjo-Juuso Puhakka s’aggiudano la Silver Cup con la Mercedes-AMG di Toksport WRT con la nona posizione assoluta, mentre in top-10 troviamo Hamza e Jusuf Owega con l’Audi del Team WRT.

Bentley in difficoltà, ritiro per la Lamborghini di Altoè-Costa

Gara piena di ostacoli con le due Bentley, soprattutto per Nelson Panciatici-Jules Gounon che sono stati addirittura tamponati all’ultima chicane nella seconda metà di gara, finendo in testacoda. Ritirata la Lamborghini Giacomo Altoè e di Albert Costa, coinvolti in un incidente al tornantino Adelaide al primo giro; stessa sorte per la Lexus di Aurelien Panis e di Thomas Neubauer, anch’essa invischiata nello stesso. Giancarlo Fisichella e Jonathan Hui vincono nella classe Pro-Am con la Ferrari di Sky Tempesta Racing.

GT World Challenge Europe 2020 – Magny-Cours, gara 1: classifica

Copyright: SRO / Dirk Bogaerts Photography

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati