F4 Italia | Spielberg, Qualifiche: Duerksen torna con la pole, Minì se ne piglia due

I due si dividono i risultati delle sessioni

Joshua Duerksen e Gabriele Minì sono i due piloti che hanno svettato nelle due sessioni di qualifica dell'Italian Formula 4 Championship powered by Abarth a Spielberg.
F4 Italia | Spielberg, Qualifiche: Duerksen torna con la pole, Minì se ne piglia due

Si sono svolte nelle prime ore della mattina le qualifiche dell’Italian Formula 4 Championship powered by Abarth a Spielberg, che hanno visto Joshua Dürksen conquistare la prima pole position nella serie e Gabriele Minì assicurarsi due partenze dal palo.

Il resoconto delle qualifiche: Duerksen e Minì si dividono le pole

Nelle prime qualifiche, ottimo lavoro da parte di Dürksen che era stato inizialmente uno dei protagonisti della scorsa stagione dell’italiano. Il paraguaiano, in pista con Mücke, quest’anno ha dato tutte le sue attenzioni al campionato tedesco ma questo weekend è ritornato nel tricolore per prendersi subito una pole position: 1’31”026 il tempo fatto registrare su una pista ancora fredda, mettendo alle spalle Minì che si è fermato “solo” all’1’31”092, a pochissimi centesimi di distanza. Jack Crawford e Francesco Pizzi seguono in seconda posizione, mentre Gabriele Bortoleto e Jonny Edgar occupano la terza. Nella seconda sessione, Minì ha fatto vedere di che pasta è fatto e ha segnato la pole con un riferimento di 1’30”579, addirittura prendendosi anche quella di Gara 3 con il secondo miglior tempo assoluto di 1’30”733. Jak Crawford è stato l’avversario del pilota di Prema, distaccato però di ben due decimi. Pizzi si è piazzato solamente 6°, alle spalle di un Edgar non troppo in forma in Austria ma davanti a Dürksen. Bene Beganovic, 4°.

In difficoltà Rosso, indietro Fornaroli

Non ha di certo svettato Andrea Rosso, gran protagonista delle gare di Imola: il pilota di Cram non è andato oltre il 16° posto in Q1, migliorandosi di poco in Q2 con l’ottava posizione che lo mette comunque in difficoltà nelle tre manche di Spielberg. Altalenante anche Leonardo Fornaroli, rispettivamente 17° e 13°, così come Jesse Salmenautio che si è assicurato solo l’11° e il 14° posto. Assente Filip Ugran, rimasto bloccato in Romania in quarantena.

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth 2020 – Red Bull Ring, qualifiche: classifica Q1 e Q2

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati