WTCR | Race of Belgium 2020: anteprima e orari del weekend

Riparte il Mondiale

Zolder ospiterà il primo appuntamento stagionale del FIA WTCR, rimasto in pausa a causa della pandemia di Coronavirus.
WTCR | Race of Belgium 2020: anteprima e orari del weekend

Torna finalmente in pista il FIA WTCR dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia di Coronavirus. A differenza di tanti altri campionati internazionali, il Mondiale Turismo scende in pista questo weekend per il primo appuntamento stagionale sul tracciato di Zolder, con 21 partenti al via.

FIA WTCR, Zolder: programma ed orari

Giovedì 10 settembre
09.00 – Test ufficiali 1 (180 minuti)
13.00 – Test ufficiali 2 (240 minuti)

Venerdì 11 settembre
17.00 – Prove libere 1 (45 minuti)

Sabato 12 settembre
09.00 – Prove libere 2 (30 minuti)
14.00 – Qualifiche 2 (Q1 20’, Q2 10’, Q3)

Domenica 13 settembre
10.30 – Gara 1 (? giri)
14.15 – Gara 2 (? giri)

Gli orari si riferiscono a quelli italiani (CEST). Le gare saranno in diretta su Eurosport.

FIA WTCR, Zolder: anteprima del weekend

Il parco partenti del WTCR è sostanzialmente diminuito in questa stagione, soprattutto per il passo indietro di Volkswagen – infatti non ci sono vetture al via –, di Audi e di Cupra in veste di semi-ufficiali. A influire c’è stato anche il COVID-19, che ha costretto a tagliare il calendario e spostare l’inizio della stagione a settembre, al contrario di tanti altri campionati che hanno voluto cominciare a luglio. Hyundai e Lynk & Co rimangono gli unici due marchi ufficiali: i coreani potranno contare sul campione in carica Norbert Michelisz con Gabriele Tarquini più Luca Engstler e Nick Catsburg; i cinesi, gestiti da Cyan Racing, avranno la famiglia Yvan Muller e Yann Ehrlacher da una parte e Thed Björk con Santiago Urrutia dall’altra, con l’uruguaiano 3° nel TCR Europe 2019. Anche Honda continua la sua avventura sempre sotto le insegne di Münnich Motorsport: gli argentini Néstor Girolami ed Esteban Guerrieri tenteranno l’assalto, così come probabilmente tenteranno Attila Tassi e Tiago Monteiro.

Parliamo ora degli altri, a cominciare da Zengő Motorsport che porterà in pista le nuovissime Cupra León Competición TCR per i due ungheresi Bence Boldizs e Gábor Kismarty-Lechner, affiancati dall’ufficiale Mikel Azcona. Il Team Mulsanne è rimasto nel Mondiale nonostante l’iniziale addio e allestirà una Alfa Romeo per Jean-Karl Vernay. Audi sarà rappresentata invece sempre da Comtoyou Racing con Gilles Magnus, Tom Coronel e Nathanaël Berthon. Infine, Vuković Motorsport porterà in pista una Renault Mégane per Jack Young, oltre a un altro esemplare per Dylan O’Keeffe che farà da wild-card in Belgio.

Notizia dell’ultima ora è l’aggiunta di Luca Filippi: l’italiano correrà con l’Alfa Romeo di Romeo Ferraris già a partire dal Belgio e per altri due appuntamenti.

FIA WTCR 2020 – Race of Belgium, Zolder: entry list

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati