FIA F2 | Monza, Gara 1: prima vittoria stagionale di Schumacher, passo falso di Ilott

Grande performance del tedesco

Mick Schumacher si fa perdonare dopo l'incidente in qualifica con una bella vittoria nella prima manche della Formula 2 a Monza.
FIA F2 | Monza, Gara 1: prima vittoria stagionale di Schumacher, passo falso di Ilott

Una vittoria ampiamente regalata da parte di Callum Ilott quella che ha conquistato – comunque con merito – Mick Schumacher nella Gara 1 della Formula 2 a Monza. Il pilota di Prema è scattato forte dalla settima posizione sulla griglia e, approfittando di uno stallo ai box del britannico, ha messo il primo sigillo stagionale.

Il resoconto della gara: Schumacher come un fulmine

Il tedesco ha giocato bene le proprie carte alla partenza, portandosi subito al secondo posto in uscita dalla Prima Variante. Ilott ha resistito inizialmente alla pressione esercitata dal figlio di Michael ma poteva contare un piccolo vantaggio vista la stessa strategia di gomme adottata. Il passo falso è arrivato però proprio nell’ora dei pit-stop, con l’alfiere di UNI-Virtuosi che ha stallato la vettura e lasciando campo aperto a Schumacher, che da lì ha iniziato a gestire la leadership fino alla bandiera a scacchi. Ad approfittarne sono stati anche altri, soprattutto Luca Ghiotto che, con un sorpasso nelle ultime fasi, ha sopravanzato Christian Lundgaard che si era posizionato inizialmente in seconda posizione; i due hanno quindi terminato sul podio, con l’italiano davanti al danese. Yuki Tsunoda si classifica invece 4° davanti a Guanyu Zhou, mentre Ilott è sceso “solamente” in sesta piazza. Dan Ticktum è 7° dietro a Louis Delétraz, che ha tentato fino all’ultimo di resistere in volata, mentre Robert Shwartzman e Jehan Daruvala chiudono in top-10.

Mazepin costretto al ritiro, Vips vicino ai punti

Disfatta per Nikita Mazepin, partito nelle prime posizioni ma ritirato a causa di alcuni problemi sulla propria macchina. Juri Vips ha sfiorato di nuovo la zona punti classificandosi all’11° posto, con alle spalle Pedro Piquet, Jack Aitken, Marcus Armostron, Nobuharu Matsushita e Felipe Drugovich.

Pos Driver Team Time
1 Mick Schumacher Prema 48m24.641s
2 Luca Ghiotto Hitech GP +3.185s
3 Christian Lundgaard ART Grand Prix +7.321s
4 Yuki Tsunoda Carlin +9.279s
5 Guanyu Zhou Virtuosi Racing +12.553s
6 Callum Ilott Virtuosi Racing +15.145s
7 Dan Ticktum DAMS +15.291s
8 Louis Deletraz Charouz Racing System +17.561s
9 Robert Shwartzman Prema +18.238s
10 Jehan Daruvala Carlin +21.154s
11 Juri Vips DAMS +23.947s
12 Pedro Piquet Charouz Racing System +25.004s
13 Jack Aitken Campos Racing +27.859s
14 Marcus Armstrong ART Grand Prix +28.379s
15 Nobuharu Matsushita MP Motorsport +28.666s
16 Felipe Drugovich MP Motorsport +29.257s
17 Artem Markelov HWA Racelab +29.927s
18 Giuliano Alesi HWA Racelab +30.343s
19 Roy Nissany Trident +33.081s
20 Marino Sato Trident +51.408s
21 Guilherme Samaia Campos Racing +52.406s
Ret Nikita Mazepin Hitech GP

Classifica a cura di Formula Scout

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati