TCR Italy | Imola, Gara 2: Reduzzi s’impone davanti a Tavano, Stefanovski sul podio

Vittoria per il pilota di Hyundai

Damiano Reduzzi conquista la vittoria di Gara 2 del TCR Italy a Imola, corsa disputata su una pista bagnata ma che mano a mano si stava asciugando.
TCR Italy | Imola, Gara 2: Reduzzi s’impone davanti a Tavano, Stefanovski sul podio

Su una pista bagnata ma che stava pian piano asciugandosi, Damiano Reduzzi conquista la vittoria di Gara 2 del TCR Italy a Imola. Il pilota di Trico WRT, a bordo della Hyundai i30 N TCR, ha preceduto Salvatore Tavano – nuovo leader del campionato – e Igor Stefanovski.

Il resoconto di Gara 2: Reduzzi vince con Hyundai

Dalla pole position è scattato bene al comando Matteo Pellegrini, incalzato da Stefanovski e Tavano. Con l’asfalto reso viscido dalla pioggia, Stefanovski ha fatto una digressione in ghiaia ed è finito in quinta posizione, mentre Tavano è andato all’attacco di Pellegrini, incappato in un errore al quarto passaggio, e rientrato in terza piazza. Con la pista libera davanti a sé, il campione in carica Tavano ha accumulato un certo margine di vantaggio, mentre alle sue spalle è risalito Pellegrini, che si è liberato di Guidetti, poi sorpassato anche da Stefanovski e da Reduzzi. A 10 minuti dalla fine, l’uscita di scena di Carlotta Fedeli ha reso necessario l’ingresso della safety car per rimuovere la sua Volkswagen e alla ripartenza la gara ha offerto due giri incandescenti. Nel frattempo, la direzione gara ha comunicato la penalità di 5” a Pellegrini per irregolarità nel posizionamento in griglia di partenza. Riprese le ostilità, Pellegrini è andato all’attacco di Tavano, che da primo si è ritrovato terzo con un fuoripista alla Rivazza. All’ultimo giro, Reduzzi si è fatto strada su Pellegrini, cogliendo la seconda vittoria stagionale.

Tavano e Stefanovski sul podio

Seconda posizione dunque per Salvatore Tavano, davanti a Igor Stefanovski. Per un contatto con Eric Scalvini è stata comminata una penalità di 5″ anche a Eric Brigliadori, quinto al traguardo ma dodicesimo in classifica. Ai piedi del podio Jacopo Guidetti al debutto sulla Honda di MM Motorsport e Michele Imberti, con la CUPRA di Elite Motorsport, primo delle DSG. Sesta posizione per Ettore Carminati su Hyundai davanti al vincitore di gara1 Felice Jelmini, poi Pellegrini e Mauro Guastamacchia, tutti su Hyundai. Eric Scalvini – secondo delle DSG – completa la top-10.

TCR Italy 2020 – Imola, Gara 2: classifica

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati