FIA F2 | Spa-Francorchamps, Gara 2: doppietta Prema con Shwartzman-Schumacher

Il russo di nuovo in cima alla classifica

Robert Shwartzman conquista la vittoria di Gara della Formula 2 a Spa-Francorchamps, seguito dal compagno di squadra Mick Schumacher con la seconda Prema.
FIA F2 | Spa-Francorchamps, Gara 2: doppietta Prema con Shwartzman-Schumacher

Si conclude con una bella doppietta di Prema il weekend della Formula 2 a Spa-Francorchamps. Robert Shwartzman vince la sua terza gara stagionale davanti a Mick Schumacher e balza di nuovo in vetta della classifica, approfittando del ritiro di Callum Ilott.

Il resoconto di Gara 2: Shwartzman precede Schumacher

Aveva disputato gli ultimi tre appuntamenti molto in sordina, con un errore davvero grave a Silverstone dove aveva spedito fuori il compagno di squadra Schumacher; stavolta Shwartzman si è davvero risollevato e, dopo il 5° posto di ieri, può festeggiare di nuovo il gradino più alto del podio, arrivato meritatamente e anche con un pizzico di fortuna inziale. Infatti, almeno in partenza, la gara era in mano di Dan Ticktum che, attaccato da Roy Nissany in fondo al Kemmel, è andato sul cordolo per poi colpire proprio il pilota israeliano, ritiratosi con la vettura di Trident completamente distrutta. In quel momento Shwartzman è balzato avanti e Ticktum, con una DAMS lievemente danneggiata, non ha potuto nulla se non resistere sui piloti appena dietro, lasciando poi sfilare tutti quanti nel corso dei 18 giri. Schumacher sale al 2° posto, Guanyu Zhou invece conquista il gradino più basso del podio.

Ilott tamponato da Tsunoda e costretto al ritiro

Ottima prova da parte dei due piloti di Hitech GP: Nikita Mazepin si conferma 4° dopo la seconda posizione di ieri, mentre Luca Ghiotto è subito alle spalle del russo. Louis Delétraz è 6° con Charouz, seguito poi da Christian Lundgaard – risalito quasi dal fondo con ART Grand Prix –, Artem Markelov (HWA Racelab), Yuki Tsunoda (Carlin) e Ticktum. Jüri Vips sfiora di nuovo la zona punti ma può considerarsi contento per questo debutto in categoria. Passiamo invece a Ilott: il britannico è stato tamponato al primo giro da Tsunoda, costringendolo a parcheggiare la UNI-Virtuosi a bordo pista e perdendo di fatto la leadership di campionato.

Classifica in arrivo

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati