F4 Italia | Imola, Gara 1: Ugran tiene a bada Edgar e Crawford

Primo successo del rumeno

Filip Ugran conquista una meritata vittoria in Gara 1 a Imola nell'Italian Formula 4 Championship powered by Abarth con Jenzer Motorsport.
F4 Italia | Imola, Gara 1: Ugran tiene a bada Edgar e Crawford

Primo successo nell’Italian Formula 4 Championship powered by Abarth per Filip Ugran, sorprendente vincitore di Gara 1 a Imola. Il pilota rumeno di Jenzer Motorsport ha tenuto a bada per diversi giri i giovani pupilli Red Bull Jonny Edgar e Jak Crawford.

Il resoconto di Gara 1: Ugran solido con Jenzer

Davvero intensa la manche vista oggi, segno che il campionato è ricco di talenti e davvero competitivo. Ugran, dopo il restart per via della Safety Car intervenuta per un primo giro ricco di contatti, è stato in grado di tenere alle proprie spalle uno scalpitante Edgar, che ne aveva molto do più con la monoposto di Van Amersfoort Racing ma incapace di sopravanzare il leader della gara. Alla fine Ugran ha terminato in volata davanti proprio al britannico e a Crawford, festeggiando con gioia la sua prima affermazione nella categoria. Peccato invece per Dino Beganovic, capace di un ottimo exploit ieri nelle qualifiche dove aveva conquistato la pole position con Prema ma beffato fin dalla partenza; lo svedese ha terminato al 4° posto in scia dei primi tre, precedendo Zdeněk Chovanek di Bhaitech, Andrea Rosso di Cram Motorsport e Francesco Pizzi. L’italiano di VAR era partito molto indietro sulla griglia di partenza ma ha rimediato con un 7° posto, ottenendo qualche punto in più rispetto a Gabriele Minì che, in difficoltà sia oggi che ieri, ha concluso 8°.

Ritirato Montoya, in difficoltà gli altri italiani

A completare la top-10 troviamo Gabriele Bortoleto, che ha accusato la pressione del compagno di squadra Minì all’ultimo giro, e Dexter Patterson (Bhaitech). Pietro Delli Guanti è solo 12°, così come Franco Simonazzi subito alle sue spalle. Più nel fondo Leonardo Fornaroli, 17°, mentre Sebastian Montoya è stato costretto al ritiro. Jesse Salmenautio è finito nella ghiaia della Villeneuve al 1° giro, “gentilmente” spedito fuori.

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth 2020 – Misano, gara: classifica

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati