TCR Europe | Le Castellet, Qualifiche: Filippi in pole position sul circuito di casa con Hyundai

Bennani in prima fila

John Filippi apre la stagione del TCR Europe con una pole position a Le Castellet, precedendo Mehdi Bennani che scatterà al suo fianco.
TCR Europe | Le Castellet, Qualifiche: Filippi in pole position sul circuito di casa con Hyundai

Dopo una lunga pausa dovuta alla pandemia di Coronavirus e un campionato virtuale, il TCR Europe è tornato finalmente in pista per la prima qualifica dell’anno. John Filippi s’assicura la pole position sul circuito di casa di Le Castellet, al volante della Hyundai i30 N TCR di Target Competition.

Il resoconto delle qualifiche del TCR Europe a Le Castellet

Il francese ha segnato il miglior giro di 2’11”709 della Q2, precedendo di soli 0”034 l’Audi RS 3 LMS di Mehdi Bennani. Il marocchino era stato il primo a segnare il giro veloce nella seconda parte delle qualifiche ma è stato poi subito battuto da Filippi, con i riferimenti che non sono più scesi negli ultimi minuti. Dan Lloyd è 3° con la Honda Civic Type-R TCR di Brutal Fish Racing, con tre diversi marchi nelle prime tre posizioni; il britannico era nelle prime posizioni in Q1, riconfermandosi anche nella Q2. Ottima quarta posizione di Néstor Girolami, arrivato all’ultimo al Paul Ricard per sostituire Viktor Davidovski sulla Honda di PSS Racing Team; l’argentino aveva comunque mostrato un buon passo nelle prove libere e potrebbe dire la sua oggi in Gara 1. Terza fila per i fratelli Jimmy e Teddy Clairet con le Peugeot 308 TCR, seguiti dagli altri fratelli Jessica e Andreas Bäckman; gli svedesi avevano comandato nella Q1, deludendo però le attese nella seconda manche.

Nagy solamente 14°, indietro anche Briché e Homola

Sami Taoufik e Mike Halder sono rispettivamente 9° e 10° e partiranno davanti a tutti nella Gara 2 di domani per via dell’inversione della griglia. Il tedesco, seguito poi dalla sorella Michelle, aveva abbandonato l’ADAC TCR Germany per via di una squalifica ingiusta inflitta dopo una sua vittoria settimana scorsa. Deludenti gli altri protagonisti nell’europeo: Julien Briché è 11°, Mat’o Homola 12° e Daniel Nagy addirittura 14°.

Copyright foto: TCR Europe

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati