WRC | Altri test per Hyundai in vista del Rally Estonia. Tanak fiducioso per la gara di casa [VIDEO]

Test per Neuville, Tanak e Breen

Una nuova sessione di test in vista degli appuntamenti in Estonia per Hyundai Motorsport. Ott Tanak è pronto ad onorare il proprio status di favorito
WRC | Altri test per Hyundai in vista del Rally Estonia. Tanak fiducioso per la gara di casa [VIDEO]

Manca ormai poco al Rally Estonia del prossimo 4-6 settembre, da cui ripartirà una seconda parte di stagione del WRC che si prospetta non meno incerta della prima (in tutti i sensi). Intanto, ultimi giri di test per i team impegnati nel campionato che questo weekend affronteranno anche il South Estonia Rally, gara nazionale nel Paese baltico utile a fare le rifiniture finali per le vetture sugli sterrati estoni.

Tanak, Neuville e Breen nei nuovi test Hyundai in Estonia

Hyundai Motorsport è così tornata a svolgere dei test nuovamente su terra, dopo quelli di inizio estate in Finlandia e prima della parentesi su asfalto che ha portato il team a gareggiare con alcuni selezionati equipaggi al Rally di Roma Capitale e al Rally di Alba, oltre ad alcune prove generali su cemento in Germania. In questa sessione su terra hanno preso parte ovviamente Ott Tanak e Thierry Neuville, più Craig Breen, che nei prossimi due appuntamenti estoni salirà a bordo della terza i20 Coupé WRC.

Tanak grande favorito per il Rally Estonia

Ma le attenzioni dei più si concentrano sul campione del WRC 2019, che dal round di casa rilancerà la sua corsa al bis per il titolo mondiale. Dalla sua Tanak ha una mano molto promettente al tavolo del Rally Estonia: oltre ad averlo vinto nelle ultime due edizioni e a giocare nelle sue terre, il pilota è reduce dal primo successo con la i20 WRC al Viru Rally di questa estate, sempre in casa, e nel round del campionato di settembre partirà il primo giorno dal quinto posto (anche se poi a metà giornata l’ordine di partenza cambierà), cosa che può conferire da subito un bel vantaggio nelle gare su sterrato. Il suo ex team, Toyota Gazoo Racing, sarà costretto ad aprire la tappa di sabato 5 con l’attuale leader di campionato Sébastien Ogier a scattare per primo, seguito dal compagno di squadra Elfyn Evans, mentre per Hyundai Neuville partirà terzo. 

I rivali di Tanak, dai commenti partiti da Toyota e M-Sport ed intercettati da DirtFish, lo considerano il favorito principale dell’evento, e lo stesso pilota non ha nascosto una certa fiducia nei progressi della vettura sugli sterrati veloci come quelli di casa sua: «Abbiamo ricevuto ottimi riscontri dai rally e ora abbiamo fissato alcuni nuovi obiettivi su dove dobbiamo migliorare con la vettura», ha spiegato sempre su DirtFish. «Sono convinto che la mia squadra sappia fare il proprio lavoro. Penso che guardando a dove si trovava Hyundai in Finlandia l’anno scorso [evento vinto da Tanak con la Toyota Yaris WRC nelle ultime due stagioni, ndr] rispetto a dove siamo adesso, abbiamo già fatto un bel po’ di lavoro. So che [Hyundai] ha faticato un po’ su questo tipo di strade, ma l’auto che guidavo prima di questa [la Yaris, ndr] andava bene su queste prove, quindi questo mi ha fornito un punto di riferimento».

Ma Neuville non si dà per vinto

«Non sai mai esattamente cosa aspettarti – ha poi concluso -. Ma il feeling dei test e dei rally è buono per me. È abbastanza? In definitiva, se vinci il campionato, sai di aver raggiunto i tuoi obiettivi». Il compagno di squadra Neuville ha invece commentato: «Penso che Ott abbia sicuramente ottime possibilità, e anche Elfyn con l’esperienza degli anni precedenti [non è la prima volta che il gallese riceve attestati di stima da parte del belga, ndr], ma non ci arrendiamo prima di iniziare».

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Crediti Video: Kerten M

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati