Suzuki Rally Cup | Gli equipaggi nel secondo round di scena al Rally Il Ciocco

Quindici equipaggi sulle Suzuki Swift

Secondo appuntamento con il Suzuki Rally Cup: quindici equipaggi pronti a darsi battaglia al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Torna anche la Swift Hybrid
Suzuki Rally Cup | Gli equipaggi nel secondo round di scena al Rally Il Ciocco

Siamo giunti al secondo round del Suzuki Rally Cup, pronto per il suo primo appuntamento di quest’anno all’interno del Campionato Italiano Rally: dopo l’esordio al Rally di Alba di inizio mese, valido invece per il CIWRC, il monomarca della casa di Hamamatsu prosegue il suo periplo approdando al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio nel weekend del 22 agosto.

Il punto sul Suzuki Rally Cup 2020: l’attuale podio di classifica

Sugli asfalti toscani vedremo in azione quindici equipaggi, più il ritorno della Suzuki Swift Hybrid Sport R1 con a bordo il suo sviluppatore Simone Goldoni, affiancato alle note da Eric Macori. Intanto, eravamo rimasti alla vittoria ad Alba del duo elvetico formato da Ivan Cominelli ed Igor Fieni, mattatori del primo round stagionale con un dominio pressoché totale della gara. I leader del Suzuki Rally Cup proveranno a ripetere l’exploit affrontando avversari come il secondo classificato ad Alba, primo nella Racing Start e a quattro punti di distanza in classifica dal primato di Cominelli, ovvero Giorgio Fichera, che con Alessandro Mazzocchi è a bordo dell’unica Baleno presente nella competizione. L’attuale podio del Suzuki Rally Cup 2020 vede al terzo posto, con un gap di tre punti dal catanese e sette dallo svizzero, Simone Rivia, campione del monomarca edizione 2017 e che corre con al proprio fianco Andrea Dresti.

Rally Il Ciocco: gli altri equipaggi del Suzuki Rally Cup

Prova l’assalto alle prime posizioni della classifica Nicola Schileo, al momento quarto assieme ad Alessandro Cervi ma che dovrà affrontare l’incognita di un Ciocco che in carriera non aveva mai disputato; dietro al vincitore del Rally della Marca 2019 troviamo il giovane Igor Iani, al suo primo anno nel Suzuki Rally Cup ed autore di un ottimo quinto posto assieme a Nicola Puliani ad Alba. cosa che per ora lo ha proiettato sulla vetta degli Under 25. Voglia di riscatto per Roberto Pellé e Giulia Luraschi dopo il sesto posto nel round precedente (ma capaci di prendersi il secondo nella classe RSTB 1.0), mentre al Ciocco scatteranno anche il più giovane della truppa Mattia Zanin, settimo in classifica assieme a Roberto Simioni, Cristian Mantoet con Stefano Beltramello e Lorenzo Albertolli con Sara Castelli a chiudere la provvisoria top ten di campionato.

Schierati al Ciocco anche l’Under Giovanni Pelosi con Tiziano Pieri, il veterano Claudio Vallino con Maurizio Vitali ed il ritorno di Andrea Scalzotto con il ritrovato Daniele Cazzador, dinamico duo che nel Suzuki Rally Cup vinse lo scorso anno il Roma Capitale (il vicentino deve però risalire la china dopo lo sfortunato ritiro ad Alba); ancora, avremo Simone Calcagno con Alessandro Parodi, l’esperto Stefano Martinelli con Fabio Menchini alla sua prima gara stagionale e Simone Borgato affiancato da Simone Giorgio. Infine abbiamo parlato di Goldoni sulla Swift Hybrid: il binomio già vittorioso in classe R1 al Rally Lana si presenta per la prima volta nella carriera del valdostano al Ciocco, con una vettura che avrà rispetto alle uscite precedenti alcune modifiche studiate in accordo con il team Gliese Engineering.

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati