Formula E | Nissan e.dams conclude la stagione da vicecampione e con una vittoria

Finale in crescita

Nissan e.dams ha concluso la propria stagione di Formula E al 2° posto, conquistando una vittoria con Oliver Rowland a Berlino.
Formula E | Nissan e.dams conclude la stagione da vicecampione e con una vittoria

Finale davvero positivo per Nissan e.dams in Formula E: la squadra franco-giapponese ha conquistato il 2° posto finale nella classifica costruttori. All’attivo c’è una vittoria, colta nella penultima gara stagionale grazie a Oliver Rowland.

Rowland ottiene la sua prima vittoria in Formula E

Rowland, partito dalla pole position, ha ottenuto la sua prima vittoria in Formula E nel penultimo round. Rowland è stato sempre in testa e si è qualificato primo del suo gruppo, conquistando il primo posto nella sessione di qualificazione alla Super Pole. Ha anche fatto registrare il giro più veloce della gara. «Una gara incredibile per la squadra e una vittoria impressionante per Oli», ha detto Tommaso Volpe, Direttore Nissan Global Motorsports. «Abbiamo mantenuto un ottimo ritmo nelle qualifiche e in gara, senza sacrificare l’efficienza energetica, che è la condizione perfetta in Formula E. Il team è pronto per la gara finale di domani e gareggerà duramente per assicurarsi il secondo posto nel campionato a squadre». «Non potrò mai ringraziare abbastanza la squadra. Questa è la più grande vittoria della mia carriera finora, soprattutto se si guarda la qualità degli altri piloti. Vincere una gara contro tutti questi top driver è sorprendente» ha aggiunto Rowland al termine della Gara 5.

I piloti Nissan e.dams nella top-5 di fine campionato

Nella manche disputata ieri, Sébastien Buemi ha lottato per la pole position e per la vittoria, ottenendo comunque un 3° posto che gli ha assicurato la quarta posizione in classifica generale. Peccato invece per Rowland, costretto al ritiro dopo delle qualifiche ricche di problemi; il britannico ha comunque chiuso alle spalle del compagno di squadra nella graduatoria, con un solo punto di distacco.

Copyright foto: Nissan

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati