Formula E | Berlino ePrix III, Gara 2: centro perfetto di Vandoorne, doppietta Mercedes

Prima vittoria per il belga

Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries conquistano una bella doppietta per Mercedes in Formula E, che può così sfregiarsi della sua prima vittoria.
Formula E | Berlino ePrix III, Gara 2: centro perfetto di Vandoorne, doppietta Mercedes

Come fatto da Oliver Rowland ieri, Stoffel Vandoorne è stato assolutamente perfetto nell’ultima gara stagionale della Formula E a Berlino. Il pilota belga di Mercedes è scattato al meglio dalla pole position e conquista la sua prima vittoria nel campionato elettrico.

Il resoconto di Gara 2 della Formula E a Berlino

Una giornata davvero positiva per Mercedes, vincente non solo in Formula 1 ma anche in Formula E. E c’è di più: Nyck de Vries ha colto il 2° posto finale, con le due Frecce d’Argento – in Germania con una livrea totalmente nera, come fatto nel Circus – entrambe sul podio in un’incredibile doppietta. Non ce l’ha fatta Sebastién Buemi, che ha tentato in tutti i modi di pressare Vandoorne ma non è riuscito nell’intento; addirittura lo svizzero è sceso al 3° posto e deve lasciare il titolo di vicecampione proprio a Vandoorne per tre soli punti, concludendo 4° nella generale perché Jean-Éric Vergne, con il 7° posto nonostante sia partito 21°, si posiziona in terza piazza. René Rast sfiora il podio e conferma il suo talento con Audi nonostante la scarsa conoscenza di queste monoposto elettriche. Sam Bird si classifica 5° con Envision Virgin, seguito da Lucas di Grassi con Audi, il già citato Vergne, Alexander Lynn con Mahindra, António Félix da Costa con DS Techeetah ed Edoardo Mortara con Venturi.

Ritirato Rowland, male le due Porsche

Alla fine non è arrivata una vittoria di Porsche in Formula E e, anzi, la gara non è stata una delle migliori: Neel Jani è sprofondato al 15° posto, mentre André Lotterer non è andato oltre la 14esima posizione. Sérgio Sette Câmara non ha sfruttato al meglio la top-10 in qualifica e, dopo una prima fase ben gestita, è sceso fino alla 19esima piazza. Ritirato Oliver Rowland, probabilmente con qualche problema tecnico sulla sua Nissan e.dams, così come Robin Frijns che si è pure scontrato con Maximilian Günther.

ABB Formula E Championship 2019-20 – Berlin ePrix III, gara 2: classifica

Copyright foto: LAT Images / Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati