IndyCar | 33 piloti confermati per la 500 Miglia di Indianapolis a porte chiuse

Ecco l'entry list completa

Sono state confermate 33 auto per la 500 Miglia di Indianapolis della IndyCar Series, che sarà disputata senza la presenza degli spettatori.
IndyCar | 33 piloti confermati per la 500 Miglia di Indianapolis a porte chiuse

È stata presentata la lista dei 33 piloti che correranno la 500 Miglia di Indianapolis, in programma il prossimo 23 agosto. Confermati i piloti full-time della IndyCar Series – oltre a Fernando Alonso e tanti altri – per la gara che sarà disputata a porte chiuse.

Porte chiuse per Indy 500 2020

Nella lista presentata oggi ci sono ben 15 piloti statunitense e 18 internazionali, che si divideranno in 17 monoposto con motore Chevrolet e 16 con Honda. Raggiungere la fatidica cifra di 33 auto al via è stato molto difficile ma, alla fine e come ogni anno, si è completata la griglia: James Davidson ha firmato con Dale Coyne Racing sulla loro terza Dallara-Honda, mentre DragonSpeed ha trovato quanto serve per mettere in pista Ben Hanley sulla #33 spinta dal propulsore Chevy. Andando a vedere nel dettaglio, Andretti Autosport avrà più monoposto di tutti – ben 6, una vera e propria armata – e ha anche un accordo di partnership con Meyer Shank Racing; 5 saranno invece gli esordienti sul catino dell’Indiana (Oliver Askew, Dalton Kellett, Pato O’Ward, Alex Palou, Rinus VeeKay). Curioso il fatto che tra coloro che hanno già vinto la gara – Helio Castroneves, Scott Dixon, Ryan Hunter-Reay, Tony Kanaan, Simon Pagenaud, Will Power, Alexander Rossi, Takuma Sato – un quarto proviene al di fuori degli Stati Uniti d’America. Ricordiamo che l’evento sarà senza spettatori a causa della situazione sanitaria che grava sugli USA.

Alonso a caccia della vittoria

Ovviamente, per gli appassionati internazionali, gli occhi saranno puntati su Alonso: lo spagnolo è alla disperata ricerca della Triple Crown – Formula 1, 24 Ore di Le Mans e Indy 500 – e, dopo la brutta figura dello scorso anno, sarà di nuovo in prima linea con McLaren che è assieme a Schmidt Peterson Motorsport. Fortuna vuole che sia già qualificato dato il numero esatto di 33 iscritti…

NTT IndyCar Series 2020 – 104th Running of the Indianapolis 500: entry list

Copyright foto: IndyCar / John Cote

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati