GTWC Europe | Misano, Gara 3: Vanthoor-Weerts conquistano la doppietta con Audi

1-2-3 per la Casa degli Anelli

Dries Vanthoor e Charles Weerts vincono anche Gara 3 del GT World Challenge Europe a Misano con l'Audi del Team WRT.
GTWC Europe | Misano, Gara 3: Vanthoor-Weerts conquistano la doppietta con Audi

Arriva la seconda vittoria su tre gare per Dries Vanthoor e Charles Weerts nel weekend del GT World Challenge Europe a Misano. I due piloti dell’Audi R8 LMS GT3 Evo del Team WRT hanno vinto la terza e ultima manche, in un finale davvero sprint.

Il resoconto di Gara 3 del GT World Challenge Europe a Misano

Vanthoor, al comando nell’ultima fase di gara, si è visto cancellare i 5” di vantaggio che aveva sull’Audi di Christopher Haase che lo inseguiva per un incidente tra la Bentley Continental GT3 di Nelson Panciatici e la Lexus RCF GT3 di Aurélien Panis a pochi minuti dal termine. Dopo un periodo di safety car, Vanthoor ha sfruttato gli ultimi due giri per mettere tra sé e Haase una distanza di 0”712 e tagliare così il traguardo in prima posizione. Si tratta di una doppietta da parte del Team WRT con l’equipaggio della #32, la prima tripletta di Audi dopo aver fatto un 1-2 in Gara 1 ieri: infatti, se Haase ha chiuso 2° assieme ad Arthur Rougier con Saintéloc Racing, al 3° posto ci sono Mattia Drudi e Tommaso Mosca con l’auto di Attempto Racing. Luca Stolz e Maro Engel sono quarti a bordo della Mercedes-AMG GT3 Evo del Team HRT, davanti all’Audi di Kelvin van der Linde e Ryuichiro Tomita sotto le insegne del Team WRT. Raffaele Marciello e Timur Boguslavskiy, che hanno trionfato nella corsa di stamane, sono sesti con AKKA ASP, battendo le due Lamborghini Huracán GT3 Evo di Emil Frey Racing.

Ritiro per Lexus e Bentley

Peccato per la Lexus del Tech 1 Racing, partita dalla pole position con Thomas Neubauer e al comando nella prima metà di gara. Purtroppo, per la #15 c’è stato un lentissimo pit-stop che l’ha spedita dritta al 6° posto, con Panis che ha cercato almeno di recuperare il podio. Il francese si è trovato poi davanti van der Linde tentare il sorpasso sulla Bentley di Panciatici a 13 minuti dal termine, quest’ultimo sorpreso dalla mossa del sudafricano che ha perso il controllo della vettura per poi coinvolgere proprio Panis. La vittoria tra i Silver va quindi alla Bentley di CMR affidata a Jean-Chevalier, mentre tra i Pro-Am trionfano Froggatt-Cheever con la Ferrari di Sky Tempesta Racing.

GT World Challenge Europe 2020 – Misano, gara 3: classifica

Copyright foto: SRO / Patrick Hecq Photography

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati