IMSA | Road America, Gara: il diluvio mescola le carte ma la vittoria va al Team Penske

Con Taylor e Castroneves

Finale a sorpresa quello visto oggi nella gara di Road America dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship, andata comunque all'Acura del Team Penske.
IMSA | Road America, Gara: il diluvio mescola le carte ma la vittoria va al Team Penske

Un pazzo finale quello a cui hanno assistito i protagonisti dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship a Road America: un vero e proprio diluvio si è abbattuto sul circuito statunitense, in grado di mescolare le carte in tavola ma non quanto basta per togliere la vittoria al Team Penske e al duo Ricky Taylor-Helio Castroneves.

Tutto regolare a Road America prima della pioggia

Il quarto appuntamento stagionale del campionato nordamericano aveva visto un’atmosfera davvero vivace nella prima ora e mezza, con Taylor che ha mantenuto la testa della corsa fin dalla pole position e dietro le Mazda che stavano coprendo il ruolo delle inseguitrici; tra l’altro, l’Acura ARX-05 DPi #6 di Juan Pablo Montoya era stata costretta a una sosta in più dopo aver danneggiato il posteriore in un contatto con la Mazda #55, nel tentativo di chiudergli la porta dopo un errore in uscita della curva 5. A mettere caos è arrivata la pioggia, arrivata d’improvviso e allagando la pista nel giro di pochissimi minuti; a farne le spese sono state diverse auto, tra cui la Cadillac dell’Action Express Racing, la Porsche #912 leader della classe GTLM e l’Acura NSX GT3 #57 di Heinricher Racing. La direzione corsa ha chiamato la bandiera rossa, rimasta attiva fino a 30 minuti, mentre il via libera è arrivato solamente a meno di 10 minuti dal termine.

Tanti colpi di scena nel finale

Nel rush finale, Castroneves ha tenuto a bada Renger van der Zande, finché una bandiera gialla ha sancito la fine di ogni ostilità, regalando la vittoria al Team Penske. AXR sale invece sul podio con il 3° posto, seguite dalla JDC-Mustang Sampling Racing e dalle Mazda, penalizzate dalla pioggia. DragonSpeed si assicura la vittoria della classe LMP2, mentre lo vero spettacolo si è assistito in GTLM: la BMW di John Edwards, issatasi a sorpresa al comando, è finita in testacoda assieme all’altra Porsche #911, regalando una nuova doppietta alla Corvette. AIM Vasser Sullivan vince di nuovo con la Lexus RC F GT3 #12, con un sorpasso all’ultimo sull’Acura del Meyer Shank Racing.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Road Race Showcase at Road America, gara: classifica (in arrivo)

Copyright foto: LAT Images / Jake Galstad

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati