DTM

DTM | Spa-Francorchamps, Gara 2: Rast vince in volata su Mueller

Altro successo di Audi

René Rast batte Nico Mueller nella seconda gara del DTM a Spa-Francorchamps, regalando un'altra vittoria ad Audi.
DTM | Spa-Francorchamps, Gara 2: Rast vince in volata su Mueller

René Rast vince la seconda gara del weekend di Spa-Francorchamps del DTM, dopo una lunga battaglia con Nico Müller terminata sotto la bandiera a scacchi. Il campione in carica porta di nuovo in alto Audi, che ha conquistato un’incredibile top-5 con le proprie auto.

Il resoconto di Gara 2 del DTM a Spa-Francorchamps

Con delle temperature più basse rispetto a ieri – quella ambientale si aggirava sui 20 °C – ha permesso un minor degrado delle gomme e Rast ha quindi adottato la classica strategia a una sosta (al contrario delle insolite due di Gara 1) che gli ha permesso di dare di molto più. Il tedesco è partito dalla pole position ma, dopo qualche giro, è stato costretto a lasciare il passo a Müller. Al 13° giro, dopo aver subito il sorpasso anche da parte di Robin Frijns, è rientrato ai box e ha poi di nuovo attaccato Müller al 21° giro, battagliando fino al traguardo dove l’alfiere del Team Rosberg ha avuto ragione sullo svizzero. A guidare la classifica rimane comunque il pilota del Team Abt, contando il fatto che ieri ha vinto totalizzando un bottino di 46 punti contro i 39 di Rast. Frijns conclude al 3° posto, complice il fatto di aver ritardato troppo la fermata ai box che gli ha fatto perdere tempo prezioso rispetto ai due che lo hanno preceduto. Jamie Green e Mike Rockenfeller completano i primi cinque, tutti piloti del marchio Audi.

(Quasi) disfatta per BMW

In questo fine settimana, la Casa degli Anelli ha dimostrato di averne molto di più rispetto alla BMW, mai in grado di lottare per la vittoria. Sheldon van der Linde è stato il migliore della Casa bavarese, concludendo 6° davanti a Loïc Duval e impedendo quindi una totale disfatta. Lucas Auer è 8°, seguito da Jonathan Aberdein, Marco Wittmann, Philipp Eng, Fabio Scherer, Timo Glock, Robert Kubica e Ferdinand Habsburg. Ritirato Harrison Newey.

Leggi altri articoli in DTM

Commenti chiusi

Articoli correlati