TCR Italy | Misano, Gara 1: squalificato Jelmini, vittoria a Brigliadori [AGGIORNAMENTO]

Dominio del lombardo

Felice Jelmini si aggiudica Gara 1 del TCR Italy a Misano, grazie anche a un'ottima performance e alla pole position conquistata in qualifica.
TCR Italy | Misano, Gara 1: squalificato Jelmini, vittoria a Brigliadori [AGGIORNAMENTO]

Non c’è stato davvero nessuno in grado di opporsi al dominio di Felice Jelmini, vincitore di Gara 1 a Misano del TCR Italy. Il pilota di PMA Motorsport, a bordo della Hyundai i30 N TCR, ha tranquillamente raccolto la prima affermazione nel campionato italiano, finendo davanti a Eric Brigliadori e a Salvatore Tavano.

Il resoconto di Gara 1 del TCR Italy a Misano

Jelmini è partito alla grande dalla pole position, mettendo fin da subito in chiaro chi avrebbe guidato la corsa: infatti, Franco Girolami ha subito ricevuto un distacco di quasi 2”5 e nessun altro è riuscito più ad avvicinarsi al giovane 25enne, che ricordiamo essere il campione in carica della Clio Cup Italia. Girolami si è ritrovato invece alle spalle Marco Pellegrini e Brigliadori, tentando in tutti i modi di tenerli dietro prima di alzare bandiera bianca per una foratura alla posteriore sinistra. Con l’argentino fuori gioco, Brigliadori si è poi preso il 2° posto per via di un’uscita di pista alla Curva 13 di Pellegrini che è finito sulla ghiaia. Salvatore Tavano, a bordo della nuova Cupra Leon Competición TCR della Scuderia del Girasole by Cupra Racing, ha recuperato invece fino al 3° posto, precedendo Pellegrini che, ritornato in pista, si è issato al 4° posto. Ettore Carminati conclude invece in quinta posizione, mentre Eric Scalvini risulta essere il migliore tra le vetture DSG, confermando che nonostante l’assenza nella prima gara è ancora il pilota da battere in questa classe con la sua Cupra.

Guastamacchia 12°, in pole domani

Concludendo i primi dieci, Michele Imberti è 7° davanti a Simone Pellegrinelli – questo a bordo della seconda Cupra della Scuderia del Girasole by Cupra Racing –, Francesco Savoia e a Daniele Cappellari. Francesca Raffaele sfiora la top-10 e si posiziona in 11esima pozione, poi troviamo Mauro Guastamacchia (che ha commesso un errore simile a Pellegrini); questo partirà dalla pole position domani in Gara 2 per l’inversione dei primi dodici. Ritirati Matteo Poloni, Riccardo Ruberti e Andrea Argenti, mentre Damiano Reduzzi ha dato forfait all’appuntamento di Misano per un problema alla schiena.

AGGIORNAMENTO: Le verifiche tecniche hanno sancito l’esclusione per irregolarità tecniche della Hyundai di Felice Jelmini, che era transitato primo al traguardo.

TCR Italy – Misano 2020, Gara 1: classifica

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati