CIGT | Ritorna la serie Sprint a Misano, BMW Team Italia alla ricerca del successo

Dopo l'ottimo weekend del Mugello

Il BMW Team Italia sarà al via anche della serie Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo, che scatterà questo weekend a Misano.
CIGT | Ritorna la serie Sprint a Misano, BMW Team Italia alla ricerca del successo

Dopo aver vissuto un intenso avvio della stagione Endurance del Campionato Italiano Gran Turismo al Mugello, questo weekend scatta invece la serie Sprint a Misano. Il BMW Team Italia è pronto a lottare per la vittoria nelle due gare.

BMW a Misano a caccia della vittoria

L’appassionante serie tricolore per vetture GT nella sua versione più popolare si preannuncia di sicuro interesse, con quasi 30 vetture confermate sullo schieramento e ben 10 equipaggi in categoria GT4. BMW Team Italia schiererà la BMW M6 GT3 #7 affidata a Stefano Comandini e Marius Zug e la BMW M4 GT4 #215 per Francesco Guerra e Simone Riccitelli. Teatro di questa prima doppia sfida, ogni weekend del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint comprenderà infatti due gare da 50 minuti più un giro, saranno i 4.226 metri del circuito romagnolo, uno dei più celebri d’Italia. Pianeggiante, caratterizzato da tratti molto veloci e da sezioni più lente e tecniche, il circuito di Misano sarà l’unico appuntamento della serie che si disputerà in estate, dato che il GT Sprint tornerà poi a calcare le scene solamente dal prossimo ottobre.

Slongo: “Tanti avversari di valore”

Luigi Slongo (BMW Team Italia, Team Principal): «Siamo sicuramente motivati per questa prima uscita del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2020. Dall’elenco iscritti la serie ha confermato il suo valore, con tanti equipaggi di valore e piloti di sicura esperienza nelle competizioni Gran Turismo. Sotto il profilo squisitamente tecnico il caldo sarà sicuramente un fattore molto importante, i nostri motori turbo potrebbero soffrire un po’ di più le alte temperature rispetto agli aspirati e di conseguenza cercheremo di sfruttare ogni situazione per ottenere un buon risultato».

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati