WRC | Si allarga il fronte del tifo per far rimanere Ogier un altro anno nel Mondiale

M-Sport e Neuville approvano il rinnovo di Ogier

Sembra ormai nell'ordine delle cose il rinnovo di Sebastien Ogier per correre un altro anno con Toyota e rimandare il ritiro. Dai rivali M-Sport e dall'avversario Thierry Neuville si levano voci a favore
WRC | Si allarga il fronte del tifo per far rimanere Ogier un altro anno nel Mondiale

Sembra l’uovo di Colombo, una quasi ovvietà che ormai ha preso consistenza mano a mano più diventava chiaro che la stagione 2020 del WRC sarebbe stata ridotta ai minimi termini, e quindi quello che era una indiscrezione qualche mese fa si è via via trasformata in una certezza, quasi solida.

Il rinnovo di Ogier con Toyota

Parliamo del rinnovo di contratto di Sébastien Ogier, deciso a proseguire con Toyota Gazoo Racing per un altro anno nel campionato, e rimandare così il suo annunciato addio al Mondiale Rally a fine 2021. Lo stesso pilota ha reso chiara urbi et orbi la sua volontà, fortificata dal fatto che il WRC 2020 non era esattamente la competizione che si aspettava per dare il solenne addio alle scene. Nonostante sia attualmente in testa alla classifica piloti, con otto punti di vantaggio sul compagno di squadra Elfyn Evans, il sei volte campione del mondo non se l’è sentita di chiudere la carriera dopo una stagione zoppicante nel calendario e ricca di incertezze.

Richard Millener di M-Sport: “Lo sport ha bisogno di gente come Ogier”

Ovviamente il team di Tommi Mäkinen è ben lieto di poter proseguire con Ogier, perciò solo un colpo di scena di grande magnitudo potrebbe far saltare in aria il rinnovo con la squadra con base a Puuppola, in Finlandia. Ma nel zuccheroso mondo del WRC questa prospettiva è ben salutata anche dai rivali, a partire dall’ex team del transalpino, M-Sport. Richard Millener ha infatti commentato ai microfoni di WRC.com: «Lo sport ha bisogno di piloti come Séb. È un punto di riferimento. Quando conquisti un risultato contro qualcuno come lui, te lo sei davvero guadagnato. Allo stesso tempo, è meglio che lo sport abbia il maggior numero di piloti possibili. Ciò che non vogliamo è che dominino solo pochi di essi», spiega il team principal di M-Sport. E conclude, sempre riguardo Ogier: «Abbiamo lavorato con lui per due anni e in quel periodo ha avuto molto successo [ha portato in dote alla squadra due titoli piloti, traendo il meglio dalla Ford Fiesta WRC ndr]. È un bravo ragazzo e il WRC ha bisogno di persone come lui e Julien [Ingrassia, il copilota, ndr]».

Dello stesso avviso anche il rivale di Hyundai Motorsport, Thierry Neuville, ritrovatosi in questi anni spesso a battagliare fianco a fianco contro il francese, prima che si infilasse nella contesa il terzo incomodo Ott Tanak. «È sicuramente una cosa buona per il campionato e per lui», ha commentato il belga su DirtFish a proposito del rinnovo di Ogier. «È la decisione giusta restare – non vuoi finire la tua carriera in una stagione come questa. Per me si tratta della scelta logica. Abbiamo bisogno di nomi come Séb. È una notizia molto positiva per il campionato». Cortesie tra rivali.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati