GTWC Europe | Mercedes-AMG a podio nel primo round di Imola con Marciello-Fraga-Boguslavskiy

3° posto per la #88

Raffaele Marciello, Felipe Fraga e Timur Boguslavskiy colgono la terza posizione con la Mercedes-AMG GT3 Evo del Team AKKA ASP a Imola, primo round del GT World Challenge Europe.
GTWC Europe | Mercedes-AMG a podio nel primo round di Imola con Marciello-Fraga-Boguslavskiy

Un avvio di stagione intenso per il GT World Challenge Europe a Imola, dove Mercedes-AMG è riuscita a conquistare un ottimo 3° posto con il Team AKKA ASP e l’equipaggio formato da Raffaele Marciello, Felipe Fraga e Timur Boguslavskiy.

Marciello-Fraga-Boguslavskiy colgono il 3° posto

Ben nove Mercedes-AMG GT3 si sono presentate sulla pista emiliana per la prima tappa dell’Endurance Cup, con una griglia che vedeva oltre quaranta auto al via. La #88 del Team AKKA ASP ha conquistato la seconda fila (più precisamente la terza piazzola) nelle qualifiche di sabato, seguite in sesta posizione dall’Haupt Racing Team con la #4 affidata a Vincent Abril, Maro Engel e Luca Stolz. La gara è stata molto incerta viste le tante situazioni di neutralità per bandiere gialle e safety car, che hanno davvero influito sul risultato finale. Marciello ha preso il via sulla Mercedes-AMG #88 e ha mantenuto la posizione per passarla poi nelle mani di Boguslavskiy che, a sua volta, ha poi lasciato lo stint finale a Fraga che ha confermato il 3° posto, anche se ha tentato in tutti i modi di salire di una posizione. Peccato invece per HRT, con Engel finito fuori pista alla prima curva a causa di qualche contatto. Una penalità ha retrocesso ancor di più la #4, ma è comunque riuscita a recuperare fino al 16° posto finale.

Sfortunate le altre Mercedes-AMG

Sfortunata gara per GetSpeed Performance, che vedeva al debutto Alessio Lorandi con Maximilian Buhk e Fabian Schiller. I tre si trovavano nella top-20 quando, con 50 minuti dal termine, Schiller è finito fuori pista dopo un contatto con un altro rivale; peccato perché poteva arrivare un buon risultato, purtroppo compromesso. Ritirate invece le Mercedes-AMG di AKKA ASP (la #87), di HRT (la #5), di Ram Racing (#74) e di SPS Automotive Performance (#44). Buono il risultato nella Silver Cup grazie alla Mercedes-AMG GT3 #90 di Madpanda Motorsport, con Patrick Assenheimer, Jorge Cabezas Catalán ed Ezequiel Perez Companc sesti di classe.

Copyright foto: Mercedes-AMG

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati