Michelin Pilot Challenge | Gottsacker e Wilkins vincono con Hyundai a Sebring

Tripletta per la casa sudcoreana

Harry Gottsacker e Mark Wilkins vincono il secondo round dell'IMSA Michelin Pilot Challenge a Sebring con la Hyundai di Bryan Herta Autosport.
Michelin Pilot Challenge | Gottsacker e Wilkins vincono con Hyundai a Sebring

Anche l’IMSA Michelin Pilot Challenge è ritornato in pista lo scorso weekend, dopo la lunga pausa per via del Coronavirus. Bryan Herta Autosport ha vinto la gara di Sebring tra le Touring Car con la Hyundai Veloster N TCR affidata a Harry Gottsacker e a Mark Wilkins.

Tripletta Hyundai nella seconda gara del Michelin Pilot Challenge

Anche la gara del Michelin Pilot Challenge, come quella del WeatherTech SportsCar Championship, ha visto la pioggia protagonista all’inizio, tant’è che dopo quindici minuti dopo l’inizio la direzione gara è stata costretta a chiamare la bandiera rossa a causa dei fulmini che si sono presentati sul cielo della Florida. Allo scoccare della prima ora su due, la corsa è ricominciata e a prendere le redini è stato Wilkins nonostante le condizioni difficili. Lui e Gottsacker si sono così guadagnati la prima vittoria stagionale, seguiti da Mason Filippi e da Michael Lewis – anche loro su una Hyundai Veloster N TCR sempre del Bryan Herta Autosport – che hanno completato una bella doppietta. Forty 7 Motorsports, team clienti di BHA, è giunto invece 3° con un’altra Hyundai guidata da Alex Papadopulos e da Ben Waddell, in un podio completamente dominato dal Marchio sudcoreano.

Sfortunata gara di Norman e Chaves, che rimediano il giro veloce

Ryan Norman e Gabby Chaves, dopo il debutto di gennaio a Daytona, sono stati complessivamente i più veloci a Sebring, tant’è che Norman ha poi conquistato la sua prima pole position durante le qualifiche. Sembrava essere loro la vittoria ma, dopo il primo pit-stop, hanno perso un minuto ai box a causa di una cintura che si era inceppata. Chaves ha tentato il recupero ma ha concluso solamente al 7° posto, segnando comunque il giro più veloce. BHA ha messo in pista anche Parker Chase e Spencer Brockman, piuttosto sfortunati: mentre erano quarti, Brockman è stato spinto fuori da un altro concorrente, bucando la gomma posteriore destra.

Copyright foto: Bryan Herta Autosport

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati