Ford Mustang Mach-E 1400, il bolide elettrico con 7 motori e ben 1.419 CV [FOTO e VIDEO]

Basato sulla versione stradale

La Mustang Mach-E 1400 è il nuovo gioiello di casa Ford totalmente elettrico e con una potenza da far rabbrividire.

Attraverso uno spettacolare video che vede protagonisti anche altri modelli, Ford Performance e RTR Vehicles hanno svelato la nuova Ford Mustang Mach-E 1400. Si tratta di un bolide completamente elettrico, dotato di sette motori e una potenza massima di 1.419 CV.

I dettagli della Ford Mustang Mach-E 1400

Un missile quello che possiamo osservare nelle immagini, nato sulla base del crossover Mustang Mach-E presentato ancora qualche mese fa. Quello che impressiona – oltre ai cavalli che può erogare – è la dotazione elettrica: tre motori sono posti sul differenziale anteriore, mentre i restanti sul posteriore con un singolo albero di trasmissione. Le batterie (si tratta di un pacco da 56,8 kWh) sono costituite da delle celle di nichel-manganese e cobalto che garantiscono prestazioni elevate e molta autonomia. Inoltre, sono progettate per essere raffreddate durante la ricarica – attraverso un refrigerante dielettrico –, permettendo così una capacità di assorbimento dell’energia maggiore che, di conseguenza, riduce i tempi di ricarica. Come dimostrato nel video, il prototipo è progettato per ogni tipo di condizione: pista, drag strip e gymkhana. Ford assicura che è in grado di produrre un carico aerodinamico di oltre 1.000 kg a 257 km/h. «Mettermi al volante di questa vettura ha completamente cambiato la mia prospettiva su quanta potenza e coppia possa offrire. Questa esperienza è qualcosa che non si può immaginare, tranne forse le montagne russe magnetiche», ha dichiarato Vaughn Gittin Jr., fondatore di RTR Vehicles.

Le altre auto protagoniste

Ci soffermiamo anche sulle altre protagoniste: come la Ford Mustang per la NASCAR Cup Series guidata da Joey Logano (campione nel 2018, pilota del Team Penske), la Ford Mustang Shelby GT350R con al volante Hailie Deegan (parte della Ford Racing Development, full-time nell’ARCA Menards Series), la Ford Mustang RTR con Chelsea DeNofa (drifter professionista) e la Hoonicorn V2 con, ovviamente Ken Block. Spazio anche per la Ford Mustang Mach-E sul finale.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati