IMSA | Sebring, Gara: Action Express domina con Derani e Nasr, doppietta di Corvette in GTLM

Lexus vince tra le GTD

Felipe Nasr e Pipo Derani riportano sul gradino più alto del podio Action Express Racing nella gara sprint di Sebring dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | Sebring, Gara: Action Express domina con Derani e Nasr, doppietta di Corvette in GTLM

Action Express Racing letteralmente domina la gara sprint di Sebring, terzo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Pipo Derani e Felipe Nasr conquistano la vittoria assoluta partendo dalla pole position, mentre Corvette e AIM Vasser Sullivan trionfano nelle rispettive classi.

Il resoconto della gara: DPi e LMP2

Prima vittoria per il duo brasiliano di AXR con la loro Cadillac DPi-V.R, sottolineando il ritorno di Nasr in pista dopo la quarantena forzata dopo la positività al test del Coronavirus di qualche settimana fa. Derani è scattato agilmente dalla pole position e, assieme a Nasr, hanno tranquillamente condotto la corsa di due ore e 40 minuti, tagliando il traguardo con 36”432 di vantaggio sul prototipo gemello di Wayne Taylor Racing di Renger van der Zande e Ryan Briscoe. Mazda sembrava potesse cogliere il gradino più basso del podio con Oliver Jarvis e Tristan Nunez, ma i due hanno alzato il piede rimanendo poi senza benzina passata la bandiera a scacchi. Così, a salire al 3° posto c’è la Cadillac di JDC-Miller Motorsports guidata da Sébastien Bourdais e da João Barbosa. La seconda Mazda di Jonathan Bomarito e di Harry Tincknell si è fermata in pista all’ultimo giro e coglie il 5° posto, mentre il Team Penske non è mai stato in gara: Helio Castroneves ha accusato un problema al turbo sulla sua Acura al 13° giro, mentre i campioni Dane Cameron e Juan Pablo Montoya hanno chiuso desolatamente in sesta posizione. DragonSpeed si prende la vittoria in LMP2 con Henrik Hedman e Gustavo Menezes, battendo PR1 / Mathiasen Motorsports.

Il resoconto della gara: GTLM e GTD

Corvette firma la sua seconda vittoria consecutiva nel campionato con la nuova C8.R a motore centrale, centrando una doppietta con Tommy Milner-Oliver Garvin davanti a Antonio Garcia-Jordan Taylor. Laurens Vanthoor e Earl Bamber hanno fatto un impressionante recupero con la Porsche 911 RSR-19, dopo aver distrutto il muso per un taglio azzardato della vettura gemella di Nick Tandy nel primo giro di pit-stop. BMW si accontenta del 4° e del 5° posto, davanti alla seconda Porsche. Jack Hawksworth e Aaron Telitz ottengono pure loro la seconda vittoria consecutiva tra le GTD con la Lexus RC F GT3 di AIM Vasse Sullivan, precedendo la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Scuderia Corsa. Turner Motorsport porta a podio la propria BMW M6 GT3.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Cadillac Grand Prix of Sebring, gara: classifica

Copyright foto: LAT Images / Jake Galstad

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati