FIA F3 | Budapest, Qualifiche: Smolyar emerge sul bagnato davanti a Sargeant

Sessione movimentata e ricca di sorprese

Aleksandr Smolyar è il più veloce sulla pista bagnata dell'Hungaroring, prendendosi la pole position della Formula 3 davanti a Logan Sargeant.
FIA F3 | Budapest, Qualifiche: Smolyar emerge sul bagnato davanti a Sargeant

Qualifiche combattute e movimentate quelle della Formula 3 che sono andate in scena all’Hungaroring. Nella sessione originariamente prevista nel primo pomeriggio, è Aleksandr Smolyar ad emergere davanti a tutti, battendo il comunque ottimo Logan Sargeant.

Il resoconto delle qualifiche: Smolyar in forma sul bagnato

Sebbene la pista ungherese sia rimasta completamente bagnata, le condizioni erano meno proibitive rispetto a qualche ora fa; ciò nonostante, molti piloti si sono ritrovati in difficoltà e alcuni sono stati protagonisti di qualche fuoripista o testacoda. In tutto ciò, si è visto chi ha davvero girato al limite e il primo su tutti è Smolyar, il più veloce con un tempo di 1’51”348. Il russo di ART Grand Prix è riuscito a battere di due decimi Sargeant, il primo degli alfieri Prema e forse quello più costante per tutta la durata delle qualifiche. Théo Pourchaire si conferma ancora nei piani alti centrando il 3° tempo con ART Grand Prix, seguito da Frederik Vesti (che sembrava essere quello più in difficoltà tra i piloti Prema), la bella sorpresa Calan Williams (Jenzer) e Oscar Piastri sulla terza Prema. Sebastián Fernandez inserisce l’ultima ART Grand Prix in settima piazza, mentre a completare la top-10 troviamo Richard Verschoor, Bent Viscaal (questi due con MP Motorsport) e Dennis Hauger (Hitech GP).

L’Italia in piena difficoltà

Non è andata affatto bene per Trident, la seconda forza del campionato: con la pioggia, i tre piloti della squadra milanese sono sprofondati nella classifica e il migliore risulta essere Olli Caldwell all’11° posto (dietro a Liam Lawson con Hitech GP), mentre David Beckmann e Lirim Zendeli sono rispettivamente 14° e 25°. Anche Alex Peroni in difficoltà, andato non oltre il 15° tempo, mentre gli italiani non sono riusciti a dire molto: Federico Malvestiti è 17°, Matteo Nannini e Alessio Deledda occupano tristemente l’ultima fila. Chissà se con pista asciutta avranno maggior fortuna…

Pos Driver Team Time Gap Laps
1 Alexander Smolyar ART Grand Prix 1m51.348s   14
2 Logan Sargeant Prema 1m51.606s +0.258s 14
3 Theo Pourchaire ART Grand Prix 1m51.714s +0.366s 14
4 Frederik Vesti Prema 1m52.228s +0.880s 14
5 Calan Williams Jenzer Motorsport 1m52.252s +0.904s 14
6 Oscar Piastri Prema 1m52.278s +0.930s 12
7 Sebastian Fernandez ART Grand Prix 1m52.288s +0.940s 14
8 Richard Verschoor MP Motorsport 1m52.352s +1.004s 12
9 Bent Viscaal MP Motorsport 1m52.460s +1.112s 14
10 Dennis Hauger Hitech GP 1m52.471s +1.123s 14
11 Liam Lawson Hitech GP 1m52.638s +1.290s 14
12 Olli Caldwell Trident 1m52.919s +1.571s 14
13 Max Fewtrell Hitech GP 1m53.001s +1.653s 15
14 David Beckmann Trident 1m53.101s +1.753s 14
15 Alex Peroni Campos Racing 1m53.231s +1.883s 12
16 David Schumacher Charouz Racing System 1m53.283s +1.935s 13
17 Federico Malvestiti Jenzer Motorsport 1m53.296s +1.948s 13
18 Igor Fraga Charouz Racing System 1m53.333s +1.985s 13
19 Enzo Fittipaldi HWA Racelab 1m53.432s +2.084s 14
20 Lukas Dunner MP Motorsport 1m53.479s +2.131s 13
21 Jake Hughes HWA Racelab 1m53.501s +2.153s 13
22 Jack Doohan HWA Racelab 1m53.648s +2.300s 14
23 Enaam Ahmed Carlin 1m53.751s +2.403s 13
24 Sophia Floersch Campos Racing 1m53.855s +2.507s 14
25 Lirim Zendeli Trident 1m53.937s +2.589s 13
26 Clement Novalak Carlin 1m53.991s +2.643s 11
27 Cameron Das Carlin 1m54.000s +2.652s 12
28 Roman Stanek Charouz Racing System 1m54.243s +2.895s 12
29 Matteo Nannini Jenzer Motorsport 1m54.780s +3.432s 13
30 Alessio Deledda Campos Racing 1m57.455s +6.107s 13

Classifiche a cura di Formula Scout

Copyright foto: ART Grand Prix

Leggi altri articoli in Formula 3

Commenti chiusi

Articoli correlati