MINI Challenge | Fine dell’attesa: scatta la nuova stagione questo weekend dal Mugello

La prima delle cinque tappe del 2020

Il MINI Challenge Italia scende in pista questo fine settimana per il primo dei cinque appuntamenti stagionali, sul tracciato del Mugello.
MINI Challenge | Fine dell’attesa: scatta la nuova stagione questo weekend dal Mugello

È finalmente finita l’attesa: il MINI Challenge Italia è pronto al suo debutto stagionale dopo una lunga pausa invernale dovuta alla pandemia di Coronavirus. Questo weekend, il monomarca sarà protagonista al Mugello per la prima delle cinque tappe del 2020.

Il MINI Challenge ritorna di nuovo in pista

I motori delle MINI John Cooper Works Challenge Pro e MINI John Cooper Works Challenge Lite sono accesi e i numerosi piloti e team che si sfideranno nei cinque appuntamenti della nona stagione del MINI Challenge sono pronti per conquistare le piste dei maggiori circuiti italiani. Sabato 18 e domenica 19 luglio si correrà la gara d’esordio sul famoso tracciato del Mugello: le aspettative per questa nuova edizione del Campionato monomarca MINI sono alte, così come la voglia dei piloti di tornare a sfrecciare a bordo delle due tipologie di vetture – protagoniste indiscusse delle ultime stagioni del Campionato – e vivere nuovamente le emozioni uniche che solo le super sportive della famiglia MINI John Cooper Works sanno donare con il loro inteso go-kart feeling.

Al via il MINI Challenge Academy

MINI non smette mai di sorprendere i suoi fan. Quest’anno, infatti, il Campionato MINI Challenge 2020 sarà ancora più avvincente grazie all’inaugurazione della MINI Challenge Academy. L’iniziativa – supportata dalle due filiali MINI Milano e MINI Roma e gestita da Promodrive, partner di MINI nell’organizzazione del Campionato – è riservata ai piloti Under 25, partecipanti al campionato MINI Challenge nella categoria MINI Challenge Lite e permetterà loro non soltanto di affrontare al meglio la stagione 2020, ma anche di allenarsi per poter affrontare campionati di categoria superiore nelle stagioni future.

I quattro piloti della MINI Challenge Academy 2020 si distinguono per la giovanissima età e per la grande grinta e passione che hanno già dimostrato in pista attraverso diverse esperienze: Adam Sascha, 18 anni, debutta nel Campionato dopo aver partecipato ad un corso di guida agonistica MINI Challenge Experience dove ha scoperto la sua passione a bordo della MINI John Cooper Works Challenge Lite. Giacomo Parisotto, 22 anni, e Giorgio Amati, 21 entrambi, hanno in comune un passato da kartisti, come Sascha debutteranno per la prima volta in un campionato automobilistico. Ugo Federico Bagnasco, 22 anni, prende nuovamente parte al MINI Challenge dopo aver partecipato e vinto in categoria Lite nel 2018.

Tanti i piloti nel primo appuntamento stagionale

Il quinto pilota a gareggiare nella categoria Lite in questa edizione sarà Michele Pianosi (MINI Roma/Milano by Promodrive). Sono 14 invece i piloti più maturi, alcuni veterani del Campionato MINI Challenge, che si sfideranno a bordo delle MINI John Cooper Works Challenge Pro alla conquista del podio.

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati