CIGT | BMW Team Italia si prepara al debutto stagionale al Mugello

Due vetture in pista

Il BMW Team Italia porterà come di consueto due vetture nel Campionato Italiano Gran Turismo, pronto a scattare questo weekend.
CIGT | BMW Team Italia si prepara al debutto stagionale al Mugello

Il Campionato Italiano Gran Turismo è ormai alle porte. Questo weekend scatta la nuova stagione con il primo appuntamento Endurance del Mugello e il BMW Team Italia è pronto a lottare per la vittoria con due auto: una BMW M6 GT3 e una BMW M4 GT4.

BMW Team Italia pronto all’assalto

È grande l’entusiasmo e altissima l’attesa per il primo weekend in pista dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria da COVID-19. Il BMW Team Italia è pronto per conquistare i 5.245 metri del Circuito Internazionale del Mugello dove si correrà il primo round del Campionato Italiano Gran Turismo. La prima di stagione, in programma sabato 18 e domenica 19 luglio, interesserà la serie Endurance mentre la gara d’esordio della serie Sprint si svolgerà al Misano World Circuit il 2-3 agosto. Il BMW Team Italia partecipa alle Serie Endurance e Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo GT3 con la BMW M6 GT3 e del Campionato Italiano Gran Turismo GT4 con la BMW M4 GT4. Il BMW Team Italia è gestito dalla Ceccato Motors Racing Team di Gianfranco Ceccato, Team Owner con i figli Michele e Alessandro, ed è composto da Roberto Ravaglia, Team Manager, Luigi Slongo, Team Principal, e Roberto Rinaldi, Direttore Sportivo. Per la prima gara Endurance, la BMW M6 GT3 sarà affidata a Stefano Comandini, Marius Zug ed Alexander Sims, mentre la BMW M4 GT4 vedrà alternarsi al volante Francesco Guerra, Simone Riccitelli e Nicola Neri.

Le parole di Roberto Ravaglia

«C’è grande emozione in tutto il team per il ritorno in pista dopo questo lungo periodo di stop. È stato difficile restare lontani dalle corse per tutti questi mesi, i test della scorsa settimana non hanno fatto che aumentare la voglia di affrontare la prima sfida e di conseguenza il weekend del Mugello sarà speciale» ha affermato Roberto Ravaglia, Team Manager del BMW Team Italia. «Sicuramente la prima gara della stagione ci aiuterà a ritrovare un altro pezzo di quella quotidianità che in questi ultimi mesi è stata stravolta e tutto il team è motivato e pronto per iniziare questo campionato nel migliore dei modi. In pista il nostro pensiero sarà anche per Alex Zanardi e la sua famiglia, passato questo momento ci auguriamo di averlo quanto prima nuovamente tra noi».

Il programma del weekend

I primi giri di pista della stagione 2020 prevedono tre turni di prove libere, due venerdì 17 luglio (11:35 e 16:25) e uno sabato 18 luglio (9:00), mentre le qualifiche si disputeranno con la formula Endurance in tre sessioni sabato pomeriggio alle 12:40, 13:05 e 13:30. La somma dei tre migliori tempi realizzati da ciascun pilota dell’equipaggio decreterà la griglia di partenza. La gara, della lunghezza di tre ore, scatterà domenica 19 luglio alle 14:40.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati