ELMS | 4 Ore di Le Castellet 2020: anteprima e orari del weekend

Parte anche il campionato endurance europeo

La 4 Ore di Le Castellet apre finalmente la stagione 2020 dell’European Le Mans Series, già in pista in Francia per i test collettivi.
ELMS | 4 Ore di Le Castellet 2020: anteprima e orari del weekend

L’European Le Mans Series è pronta a tornare in pista dopo la lunga pausa invernale, anche a causa della pandemia di Coronavirus. In questi due giorni si stanno svolgendo i test collettivi a Le Castellet, ma proprio questo weekend ci sarà la 4 Ore che aprirà la stagione.

Programma ed orari

Venerdì 17 luglio
12.20 – Prove libere 1 (90 minuti)
15.30 – Prove libere, piloti Bronze (30 minuti)

Sabato 18 luglio
09.00 – Prove libere 2 (90 minuti)
13.40 – Qualifiche, LMGTE (10 minuti)
14.00 – Qualifiche, LMP3 (10 minuti)
14.20 – Qualifiche, LMP2 (10 minuti)

Domenica 19 luglio
11.00 – Gara (240 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (GMT+1). Qualifiche e gara in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’ELMS.

Anteprima del weekend

In attesa dell’ultima giornata di test che si sta svolgendo oggi, possiamo comunque già tirare qualche pronostico: Cool Racing è risultata una tra le migliori e potrebbe finalmente dire la sua dopo un 2019 abbastanza sottotono (una pole position, un giro veloce e due podi). G-Drive Racing è pronta invece a riprendersi la rivincita dopo aver fallito la tripletta del titolo europeo, anche perché per quasi tutte le gare ci sarà il velocissimo Nyck de Vries al fianco di Roman Rusinov e del giovane Mikkel Jensen (campione LMP3). Davanti c’è però il muro di IDEC Sport con i soliti Paul-Loup Chatin e Paul Lafargue, stavolta accompagnati da Richard Bradley che correva con Graff fino all’anno passato. Proprio Graff può essere l’altra mina vagante, così come United Autosport che continua con due LMP2. Attenzione all’equipaggio tutto al femminile di Richard Mille, ma stamane Katherine Legge è stata protagonista di un brutto incidente e si trova ora in ospedale con una gamba fratturata e Tatiana Calderon rimane quindi da sola.

Tra le LMP3, Eurointernational è campione in carica ma non è spiccata nelle sessioni di test, al contrario di United Autosport e di Realteam Racing. Ferrari svetta con Iron Lynx ma Porsche si è dimostrata molto forte nonostante due sole auto in pista.

European Le Mans Series – 4 Hours of Le Castellet: entry list

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati