NLS | Mercedes-AMG vince le due gare del weekend, squalificata la Ferrari trionfante alla domenica

Haupt Racing Team domina il fine settimana

La Mercedes-AMG GT3 Evo di HRT vince entrambe le gare della Nürburgring Langstrecken Serie, ringraziando la squalifica della Ferrari di Octane 126 che aveva trionfato domenica.
NLS | Mercedes-AMG vince le due gare del weekend, squalificata la Ferrari trionfante alla domenica

Haupt Racing Team vince e domina le due gare della Nürburgring Langstrecken Serie che si sono tenute in questo weekend appena trascorso, con la Mercedes-AMG GT3 Evo affidata a Maro Engel, Manuel Metzger, Adam Christodoulou e Luca Stolz. Squalificata la Ferrari dell’Octane 126 che aveva vinto la corsa di domenica.

Il resoconto della gara di sabato

La HRT è nata appena quest’anno per volere di Hubert Haupt, prendendo in mano il supporto ufficiale di Mercedes-AMG e tutto lo staff di Black Falcon che si è tirata indietro per via della pandemia di Coronavirus. Stolz ha preso il comando alla partenza scattando dalla seconda fila, ha tentato una leggera fuga nel primo stint ma è sceso poi al 3° posto, dietro alle BMW di Walkenhorst Motorsport e del Team Schnitzer. Grazie a una prima sosta molto più lunga, nel secondo ritorno ai box la Mercedes ha velocizzato le operazioni ed è ritornata in cima, con Christodoulou che ha esteso il divario a circa 40 secondi, con Engel che ha conservato il vantaggio fino alla bandiera a scacchi. Dietro c’è stata una dura battaglia tra la BMW M6 GT3 di Walkenhorst – in quel momento nelle mani di David Pittard – e tra la Mercedes-AMG di GetSpeed con Fabio Schiller al volante. Pittard ha piazzato il colpo vincente al penultimo giro, precedendo così proprio Schiller che si è accontentato del 3° posto. Il Team Schnitzer ha chiuso invece al 4° posto, davanti all’altra BMW di ROWE Racing. Sesto posto per la Porsche 911 GT3 R del Frikadelli Racing Team.

Nürburgring Langstrecken Serie – 60. ADAC Reinoldus-Langstreckenrennen, Gara: classifica

Il resoconto della gara di domenica

Incredibile successo per la Ferrari nella gara di domenica della NLS grazie all’Octane 126, con un sorpasso di Bjorn Grossmann sulla Mercedes-AMG di HRT a 15 minuti dal termine. Una gioia durata solamente poche ore perché è stata poi squalificata per aver montato sulla posteriore sinistra uno pneumatico Goodyear non conferme alle regole stabilite dalla Federazione tedesca e dal VLN. Haupt Racing Team eredita così il successo, completando una doppietta quasi insperata. Peccato per la Rossa perché partita terza e comportatasi bene per tutta la corsa, ma come dire: le regole son regole. Audi sale sul podio con il 2° posto dell’Audi Sport Team, mentre Walkenhorst è terza davanti a GetSpeed, l’altra auto dell’Audi Sport Team e al Team Schnitzer.

Nürburgring Langstrecken Serie – 52. ADAC Barbarossapreis, Gara: classifica

Copyright foto: Mercedes-AMG

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati