IndyCar | Road America, Gara 1: Dixon vince ancora, Power s’accontenta del 2° posto

A podio Palou

Scott Dixon segna la terza vittoria stagionale su tre gare nella prima manche della IndyCar Series a Road America, precedendo Will Power e un sorprendente Alex Palou.
IndyCar | Road America, Gara 1: Dixon vince ancora, Power s’accontenta del 2° posto

E sono tre per Scott Dixon! L’alfiere di Chip Ganassi vince anche il terzo appuntamento stagionale della IndyCar Series a Road America, nella prima delle due manche di questo weekend. Niente da fare per Will Power, 2° davanti a un sorprendente Alex Palou.

Il resoconto della gara di Road America: ancora Dixon, sorpresa Palou

Dixon ha mostrato tutta la sua esperienza anche ieri e, anzi, si può dire che è stato anche aiutato dalla Dea bendata: Power è stato il suo primo avversario per tutti i 55 giri ma, a causa di un pit-stop molto lento, si è ritrovato alle spalle dello statunitense nell’ultima parte di gara; Josef Newgarden ha invece spento la propria macchina nella sua sosta e ha chiuso solo 14°; infine, anche Graham Rahal ha avuto problemi al rifornimento di carburante e si è piazzato 7°. Dixon ha quindi incanalato un altro successo che lo conferma sempre più in vetta, ma oggi c’è da sottolineare la grande performance di Alex Palou: lo spagnolo, in pista con il Team Goh appoggiato da Dale Coyne Racing, ha mostrato ottimi sorpassi, addirittura battagliando da pari a pari con Ryan Hunter-Reay cogliendo un 3° posto finale. Solio Colton Herta, 5° davanti a un Santino Ferrucci trovatosi molto bene questo fine settimana sul tracciato di Elkhart Lake. Chiudono in top-10 Pato O’Ward, Takuma Sato e Marcus Ericsson.

Rossi ancora indietro, sfortunato Harvey

Ancora una gara da dimenticare per Alexander Rossi, costretto a una sosta in più rispetto a tutti gli altri piloti e finito di nuovo nel fondo, 19°. Gara opaca per Simon Pagenaud che ha concluso 12°, così come Felix Rosenqvist finito addirittura 18°. Tanti problemi per Jack Harvey, partito in prima fila ma poi finito fuori pista per un problema ai freni prima e poi per il ritiro definitivo dopo un contatto con Max Chilton. Ritirati anche Marco Andretti e Conor Daly, quest’ultimo spedito contro le barriere da O’Ward.

NTT IndyCar Series – REV Group Grand Pri, Gara 1: classifica

Copyright foto: Chris Owens / IndyCar

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati