FIA F2 | Spielberg (2), Gara 1: splendida vittoria di Shwartzman sotto la pioggia con Prema

Grande prestazione di Tsunoda, 2°

Prima vittoria di Robert Shwartzman in Formula 2 nella Gara 1 tenutasi ieri al Red Bull Ring. Yuki Tsunoda lo segue in seconda posizione.
FIA F2 | Spielberg (2), Gara 1: splendida vittoria di Shwartzman sotto la pioggia con Prema

Robert Shwartzman scatenato nel suo esordio nella Formula 2. Dopo aver raccolto un podio lo scorso weekend, il pilota di Prema ha raccolto una splendida vittoria in Gara 1 ieri al Red Bull Ring sotto la pioggia. Da sottolineare anche l’ottima prestazione di Yuki Tsunoda, giunto 2° con Carlin.

Il resoconto di Gara 1: Shwartzman e Tsunoda splendidi talenti

Un grande spettacolo quello offerto dai giovani talenti della Formula 2, soprattutto Shwartzman e Tsunoda: il russo, che ricordiamo essere il campione in carica della Formula 3, ha vinto con tenacia la sua prima gara nella categoria, dedicandola tra l’altro al padre recentemente scomparso; il secondo era scattato dall’ottima pole position ma, per una sfortunata sosta dove un meccanico ha attardato il fissaggio di una ruota, ha perso diverse posizioni ed è risalito fino a tentare l’attacco al rivale di Prema. Due futuri ragazzi che vedremo sicuramente ai vertici quest’anno, così come Guanyu Zhou che si è difeso con onore dall’assalto di Mick Schumacher e riuscendo a cogliere il gradino più basso del podio. Bene anche Callum Ilott, 5° davanti a un ottimo Christian Lundgaard, che non si è certo tirato indietro quando si è trattato di lottare ruota a ruota. Marcus Armstrong segue il compagno di squadra in settima posizione, mentre a completare la top-10 troviamo Dan Ticktum, Jack Aitken e Sean Gelael.

Ghiotto ancora in difficoltà con Hitech GP

Poca fortuna (ancora) per il nostro Luca Ghiotto, penalizzato da una monoposto settata per una gara più su asciutto che bagnato. Il vicentino si è classificato comunque 11°, mentre son rimasti nell’ombra Jehan Daruvala e Felipe Drugovich che sono subito alle sue spalle. Sprofondato indietro Nobuharu Matsushita, 17°. Da segnalare nessun ritiro nonostante le condizioni difficili – la gara era stata rinviata di ben un’ora – e i motori Mecachrome che rimangono ancora sotto l’occhio del ciclone per l’affidabilità.

Pos Name Team Time
1 Robert Shwartzman Prema 56m32.840s
2 Yuki Tsunoda Carlin +1.512s
3 Guanyu Zhou Virtuosi Racing +18.228s
4 Mick Schumacher Prema +18.367s
5 Callum Ilott Virtuosi Racing +20.766s
6 Christian Lundgaard ART Grand Prix +22.271s
7 Marcus Armstrong ART Grand Prix +24.710s
8 Dan Ticktum DAMS +28.851s
9 Jack Aitken Campos Racing +31.738s
10 Sean Gelael DAMS +32.102s
11 Luca Ghiotto Hitech GP +33.012s
12 Jehan Daruvala Carlin +35.430s
13 Felipe Drugovich MP Motorsport +38.963s
14 Nikita Mazepin Hitech GP +42.978s
15 Roy Nissany Trident +53.122s
16 Marino Sato Trident +54.292s
17 Nobuharu Matsushita MP Motorsport +54.659s
18 Pedro Piquet Charouz Racing System +1m02.481s
19 Louis Deletraz Charouz Racing System +1m11.498s
20 Guilherme Samaia Campos Racing +1 lap
21 Giuliano Alesi HWA Racelab +1 lap
DNS Artem Markelov HWA Racelab  

Classifiche a cura di Formula Scout

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati