ERC | Rally Roma Capitale, al via anche Oliver Solberg. Pierre Louis Loubet intanto si prepara con la Hyundai i20 WRC

Sempre più di pregio la start list del Rally Roma

Debutto per Oliver Solberg al Rally di Roma Capitale, che vedrà al via anche Pierre Louis Loubet, il quale ha finalmente provato la Hyundai i20 Coupé WRC
ERC | Rally Roma Capitale, al via anche Oliver Solberg. Pierre Louis Loubet intanto si prepara con la Hyundai i20 WRC

Più passa il tempo e più il Rally di Roma Capitale sta diventando l’epicentro della stagione della disciplina in questo scalcagnato 2020, almeno se guardiamo la pregiatezza in perenne ascesa della start list.

Oliver Solberg debutta al Rally di Roma Capitale

Molti protagonisti di altre competizioni come il WRC stanno dando la propria adesione all’evento che costituisce l’avvio del Campionato Europeo Rally ed anche quello Italiano, anche perché si tratta di un ottimo palcoscenico come test sull’asfalto e per dare anche visibilità al proprio team e marchio. Dopo la rappresentativa schierata da Hyundai Motorsport, a cui è poi seguita quella di M-Sport, ecco arrivare un altro nome di peso. Parliamo di Oliver Solberg, giovanissimo talento in ascesa dei nostri rally e che nell’ERC può già vantare, neanche maggiorenne, il successo a sorpresa al Rally Liepāja lo scorso anno, oltre alla recente partecipazione nel WRC3, l’ingresso nell’orbita di Skoda Motorsport e la vittoria nella prima gara rally disputatasi dopo lo stop alle competizioni, il Rally Sweden Lockdown corso nei primi di giugno.

Per il figlio d’arte sarà quindi la volta di un nuovo debutto, in questo caso nella gara capitolina mai affrontata prima d’ora: il prossimo weekend del 26 luglio Solberg tornerà a bordo della Volkswagen Polo GTI R5, con gomme Pirelli e preparata da PA Racing, e con alle note il fidato Aaron Johnston. Commenta il giovane rallista ai microfoni di Eurosport: «Ho disputato il Rallye Monte Carlo a gennaio, ma Roma sarà il primo vero rally su asfalto con la Polo. Non conosco le prove speciali, quindi sarà interessante. Avrò la possibilità di fare qualche test prima dell’evento giusto per tornare in abitacolo e prepararmi adeguatamente sull’asfalto».

Pierre Louis Loubet testa la Hyundai i20 WRC

A proposito di Roma Capitale, abbiamo detto dell’impegno di Hyundai Motorsport con alcuni suoi piloti, sia ufficiali che privati. Tra questi ultimi un altro giovane da tenere d’occhio è Pierre Louis Loubet, vincitore del WRC2 2019 (oggi tornato WRC3) e che correrà con la i20 Coupé WRC predisposta dal team 2C-Competition. Assieme al suo copilota Vincent Landais ha potuto riprendere finalmente la vettura dopo tanti mesi di stop causa coronavirus per testarla sul circuito di Issoire, situato nella regione transalpina dell’Alvernia-Rodano-Alpi.

Per il giovane francese si tratta della rifinitura prima di correre anch’esso al Roma Capitale, per poi proseguire l’affinamento con la i20 WRC su asfalto al Rally di Alba e cominciare in seguito con il programma del Mondiale Rally, in partenza a settembre sugli sterrati estoni.

Crediti Immagine di Copertina: Eurosport / ACI Sport – Pierre-Louis Loubet

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati