Volkswagen Mk8 Golf GTI, pronta al debutto in pista nel Global Touring Cars [FOTO e VIDEO]

Guidata da Keagan Masters e Daniel Rowe

La Volkswagen Mk8 Golf GTI è la nuova arma del marchio tedesco per il Global Touring Cars africano, che scatterà ad agosto.

Ci sarà una nuova Volkswagen in pista nel Global Touring Cars, il campionato turismo africano: il marchio tedesco, attraverso la propria divisione sudafricana, ha sviluppato la nuova Mk8 Golf GTI e andrà a sostituire la Jetta, che ha vinto il titolo lo scorso anno.

Volkswagen Mk8 Golf GTI, a caccia del titolo nel GTC

Dato che la Jetta non è più costruita con la guida a destra, Volkswagen ha optato per la sua sostituzione con la nuova Golf 8 GTI. Così, sebbene arriverà sul mercato africano solamente il prossimo anno, nel Global Touring Cars vedremo questa nuova vettura di cui ancora non si conoscono i dettagli tecnici, ma già presentata attraverso un video e le foto ufficiali. C’è da dire che tutte le auto che corrono nel campionato hanno in comune il telaio, il cambio, l’ECU, sospensioni, penumatici e altre componenti. Si tratta quindi per di più di un “monomarca”, ma c’è dietro comunque del lavoro da parte di Volkswagen Motorsport. «Negli ultimi quattro anni abbiamo corso con la Jetta» ha detto Martina Biene, a capo del brand in Sudafrica. «Poiché non più disponibile sul mercato con la guida a destra, abbiamo cercato un suo successore e lì è nata l’idea della Golf 8 GTI. Sebbene verrà lanciata ufficialmente il prossimo anno, volevamo sfruttare questa opportunità per mostrare le sue performance».

Global Touring Cars in partenza ad agosto

Anche il campionato africano è rimasto fermo a causa della pandemia di Coronavirus, ma la speranza è quella di ricominciare ad agosto presso lo Zwartkops Raceway di Johannesburg. I piloti scelti per il debutto della Volkswagen Mk8 Golf GTI sono il campione in carica Keagan Masters e Daniel Rowe, già laureatosi nella stagione 2016.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati