IMSA | Poca fortuna e tanti problemi per BMW nel ritorno in pista a Daytona

Quarto posto con De Philippi e Spengler

BMW non è andata oltre il 4° posto nella classe GTLM nell'ultimo appuntamento dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship a Daytona.
IMSA | Poca fortuna e tanti problemi per BMW nel ritorno in pista a Daytona

È ripartito l’IMSA WeatherTech SportsCar Championship lo scorso weekend da Daytona e BMW è scesa in pista raccogliendo solamente un 4° e un 6° posto nella classe GTLM. Poca fortuna anche tra le GTD, dove la Turner Motorsport ha chiuso ottava.

BMW in difficoltà a Daytona con il carburante

Un ritorno difficile per BMW nel campionato endurance nordamericano: dopo una pausa durata cinque mesi, i tedeschi si sono ripresentati a Daytona dove avevano vinto la 24 Ore di gennaio, ma non sono riusciti a ripetere le stesse prestazioni. Dopo una qualifica difficile e dominata da Corvette, Connor De Phillippi e Bruno Spengler hanno chiuso in quarta posizione mentre John Edwards e Jesse Krohn sono arrivati sesti. «Il team ha massimizzato le nostre performance ma non abbiamo avuto la possibilità di andare avanti a lungo col carburante quanto i nostri avversari. Questo ci ha costretto a fare un pit-stop extra e ci è costato un risultato migliore» spiega De Philippi. «Mi è piaciuto il primo stint della gara in con ho corso con gomme slick su pista bagna. È stato molto divertente, ma il nostro promettente inizio è stato limitato da problemi che hanno impedito a me e Connor di salire sul podio» ha sottolineato Spengler.

Problemi alle gomme per il Turner Motorsport

«È stata una giornata deludente, soprattutto dopo il nostro successo alla 24 Ore di gennaio. Tuttavia, è stato bello salire in macchina per il nostro ritorno in pista. Torneremo a Sebring tra sole due settimane, pronti a salire di nuovo sul podio» ha detto Edwards. «All’inizio la gara sembrava dovesse andar bene, ma sono emersi alcuni problemi inaspettati. Abbiamo sicuramente del lavoro da fare» ha concluso Krohn. Tra le GTD, la BMW M6 GT3 del Turner Motorsport ha terminato ottava con Bill Auberlen e Robby Fole, che hanno accusato alcuni problemi con le gomme.

Copyright foto: BMW Motorsport

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati