IndyCar | Indianapolis GP (1) 2020: anteprima e orari del weekend

Secondo round stagionale

La IndyCar Series scende in pista questo weekend a Indianapolis per il tradizionale Grand Prix sul tracciato stradale.
IndyCar | Indianapolis GP (1) 2020: anteprima e orari del weekend

Dopo aver dato il via alla stagione un mese fa dal Texas Motor Speedway a porte chiuse, la IndyCar Series si appresta a vivere questo weekend il secondo appuntamento con il Gran Premio di Indianapolis. Sfida aperta verso Scott Dixon, attuale leader della classifica con Ganassi.

Programma ed orari

Venerdì 3 luglio
17.30 – Prove Libere (90 minuti)

Sabato 4 luglio
00.30 – Qualifiche/Fast 6 (75 minuti)
15.00 – Warm up (30 minuti)
18.08 – Gara (80 giri)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (GMT+1).

Anteprima del weekend

Il primo round in Texas ha confermato le previsioni della vigilia: Scott Dixon è uno dei favoriti per la lotta al titolo e ha realizzato una gara perfetta. Occhio però con Josef Newgarden, con l’alfiere del Team Penske rallentato forse da un rapporto troppo corto al cambio sull’ovale texano e in grado di cogliere comunque la pole position e il 3° posto finale. Simon Pagenaud può dire la sua a Indianapolis con all’attivo un 2° posto, oltre al fatto che lo scorso anno sul catino dell’Indiana ha praticamente vinto i due appuntamenti (GP e 500 Miglia). Alexander Rossi ha chiuso solamente al 15° posto ma ha accusato dei problemi elettronici: lo statunitense è l’altro grande favorito per il campionato e sicuramente andrà alla carica questo fine settimana. Da sottolineare l’ottima prestazione di Felix Rosenqvist prima dell’incidente in Texas, quando era pienamente in lotta per la vittoria; lo svedese è stato uno dei migliori rookie e s’attende la stessa performance a Indianapolis.

Chiamati a far molto meglio diversi piloti: primo su tutti Ryan Hunter-Reay, ma anche la coppia McLaren Patricio O-Ward-Oliver Askew che erano finiti rispettivamente 12° e 9°. Takuma Sato sarà in pista dopo il forfait post-qualifiche. Nota di riguardo per Conor Daly per Colton Herta, che si sono ben comportati in Texas centrando la top-10.

Copyright foto: Doug Mathews Photography / IndyCar

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati