WTCR | Pre-Season Esports: vittoria a Ehrlacher e Tassi, Guerrieri di nuovo in vetta

Campionato al giro di boa

Yann Ehrlacher e Attila Tassi vincono le due gare del terzo round del FIA WTCR Esports. Esteban Guerrieri torna in cima alla classifica.
WTCR | Pre-Season Esports: vittoria a Ehrlacher e Tassi, Guerrieri di nuovo in vetta

Il FIA WTCR è arrivato al giro di boa della sua Pre-Season virtuale. Nel terzo appuntamento, disputatosi sul tracciato dello Slovakia Ring, Yann Ehrlacher e Attila Tassi si sono spartiti le vittorie delle due gare ma è Esteban Guerrieri a comandare ora la classifica piloti.

Il resoconto di Gara 1: Ehrlacher dalla pole

In Gara 1, Ehrlacher era scattato dalla pole position ottenuta nelle qualifiche ed è rimasto saldamente al comando fino alla bandiera a scacchi, lasciando ai rivali solamente le posizioni immediatamente successive. Dura lotta infatti per il 2° posto: Guerrieri si è fatto strada alla partenza sorpassando Nobert Michelisz, con quest’ultimo che è rimasto coinvolto poi in un’altra battaglia con Nestor Girolami – autore di un buono scatto – e Niels Langeveld. In un contatto tra l’ungherese e l’argentino, il nederlandese ne ha approfittato salendo così sul gradino più basso del podio. Quarta posizione per il campione in carica di Hyundai, seguito da Tassi e da Mat’o Homola. Girolami è invece sprofondato indietro, concludendo solamente in ottava piazza.

Il resoconto di Gara 1: Tassi emula Ehrlacher

In Gara 2, Tassi ha praticamente fotocopiato la prestazione di Ehrlacher: partenza dalla pole position della griglia invertita e arrivo in solitaria sul traguardo. Come sempre, dietro si è scatenata un’intensa battaglia per i restanti gradini del podio: Mikel Azcona ha sorpreso Bence Boldisz ed è stato uno dei pochi a liberarsi fin da subito di Tiago Monteiro, che è rimasto saldamente in terza posizione nonostante gli attacchi di Homola, Michelisz, Guerrieri e compagnia varia. Homola ha poi colto il 3° posto, mentre Guerrieri ha sorpassato Michelisz per ottenere i punti necessari che lo hanno riportato in cima alla graduatoria generale. Prossimo appuntamento il 5 luglio, sulla versione virtuale di Ningbo.

Copyright foto: FIA WTCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati