IMSA | La Lamborghini del GRT Magnus al via anche nelle gare della Sprint Cup

Da Sebring in poi

GRT Magnus Racing Team annuncia la propria presenta full-time nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | La Lamborghini del GRT Magnus al via anche nelle gare della Sprint Cup

Dopo il passo indietro del Paul Miller Racing, il GRT Magnus Racing Team correrà tutte le gare della Sprint Cup dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship con la propria Lamborghini Huracán GT3 Evo. La vettura sarà affidata a Andy Lally e a John Potter già a partire dalla prossima gara di Sebring.

GRT Magnus al via full-time con la propria Lamborghini

Qualche settimana fa, il Paul Miller Racing aveva preso la decisione di saltare gli appuntamenti di Daytona e di Sebring per motivi economici e deciderà solo di volta in volta la propria partecipazione ai vari appuntamenti del campionato endurance nordamericano. Salta dunque fuori GRT Magnus – il team che vede la collaborazione tra il Grasser Racing Team e Magnus Racing –, che inizialmente doveva disputare solamente l’Endurance Cup e sarà quindi al via anche nelle restanti gare sprint. «Inizialmente non avevamo in programma la Sprint Cup ma solo la Endurance Cup e i doppi appuntamenti» ha detto Potter, proprietario del team e pilota. «Da ieri siamo iscritti alla gara di Sebring, quindi saremo al via per tutta la stagione». La #44 non sarà al via del prossimo round di Daytona, in programma questo weekend.

Potter e Lally piloti ufficiali

Non cambia sostanzialmente la line-up della Lamborghini: Potter e Lally saranno al via appunto delle gare sprint, così come il personale che si occuperà dell’auto nonostante le limitazioni per via del COVID-19.  «Il più grande ostacolo è la limitazione di 15 persone dell’IMSA» ha spiegato Potter. «Abbiamo una partnership tra GRT e Magnus, il che vuol dire che condividiamo diversi meccanici. Anche il numero di macchine di GRT si riduce».

Copyright foto: Barry Cantrell / LAT Images

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati