CIWRC | Rally di Alba 2020, anteprima ed orari

I dettagli del Rally di Alba 2020

Parte questa estate il Campionato Italiano WRC 2020 e lo farà dal Rally di Alba, quattordicesima edizione dell'evento su asfalto che recepirà anch'esso delle modifiche al format causa coronavirus
CIWRC | Rally di Alba 2020, anteprima ed orari

Anche il Campionato Italiano WRC è pronto per far partire finalmente la stagione 2020, segnata da una serie estenuante di rinvii e a cancellazioni. Ma ora si volta pagina, si spera, pur con format rivisti alla luce dei rischi ancora presenti causa coronavirus; intanto la serie è pronta per iniziare dalla 14esima edizione del Rally di Alba (1-2 agosto 2020).

Rally di Alba, panoramica

L’evento di Cinzano Rally Team ha una una storia relativamente giovane, pur con delle radici che affondano alla fine degli anni Settanta con il Rally di Alba originale, per poi mutare di nome nel corso del tempo, da Rally Doc a Rally Cinzano, sino a quando non fu ripresa la denominazione originale nel 2001. Quattro anni dopo arrivò il coefficiente da 1,5, mentre lo scorso anno la gara nel territorio delle Langhe è entrata nel calendario del CIWRC. Una storia quindi solo relativamente giovane, come abbiamo detto, per un evento che ha superato i decenni e che mai si sarebbe aspettato di affrontare tempi così complicati come quelli che stiamo vivendo. Ecco quindi che anche Alba, alla pari delle altre competizioni rally titolate nazionali, seguirà in maniera rigorosa il protocollo sanitario messo a punto da ACI Sport e dal suo comitato scientifico, oltre a recepire le modifiche al format di gara come previsto dai nuovi regolamenti di settore.

Rally di Alba 2020: la logistica

Anzitutto, cambia la logistica: Cherasco resta sempre un nerbo dell’evento e sarà la sede dello shakedown, ma la cerimonia di partenza si terrà in via Vittorio Emanuele II, centro storico del comune in provincia di Cuneo, sabato 1 agosto dalle 19:01. Alba ospiterà invece la direzione gara, all’interno del Palazzo Mostre e Congressi Giacomo Morra in Piazza Medford 3, dove al tempo stesso verrà posizionato il parco assistenza che si svilupperà anche verso la vicina piazza Sarti. Altra novità invece riguarderà i riordini, previsti in piazza Cagnasso, giacché nella solita sede in piazza Ferrero ci sono al momenti lavori di rifacimento della pavimentazione (ed anche per avere una logistica più raccolta viste le misure di sicurezza sanitaria da applicare).

Rally di Alba 2020: il percorso

Saranno in tutto nove le prove speciali da affrontare, con l’ovvio prologo dello shakedown di Cherasco, 2,75 km di percorso che viene sfruttato dal 2015 per le prove dei concorrenti, che partiranno dalle 08:30 (prioritari, vetture WRC ed iscritti al campionato) e dalle 10:30 e 14:00 (tutti gli altri). La gara vera e propria si svolgerà in un unica giornata di gara, sempre per rispondere ai nuovi regolamenti di settore che prevedono competizioni più concentrate, con tre prove speciali da ripetere ognuna tre volte. Quindi nove PS per 101,37 km (con un minimo di tolleranza sul massimo consentito di 100 km) e 394,37 totali.

Le tre prove speciali da ripercorrere saranno la Igliano (Costa San Luigi), presente dal 2016 ed inserita nella Langa cebana, da 17,14 km, la Lovera (10,45 km), altro classico dell’Alba ma con un tratto finale nuovo per questa edizione, e la Niella-Bossolasco da 6,2 km con i suoi caratteristici tornanti, e che torna nel programma dopo le apparizioni in alcune edizioni nei primi anni Duemila (almeno sino al 2007) per poi essere ripresa nel 2018.

Come vedremo infine quando prossimamente tratteremo a parte la start list, il Rally di Alba potrà fregiarsi della partecipazione di alcuni equipaggi Hyundai Motorsport dopo aver accolto lo scorso anno nientemeno che Sébastien Loeb (che vinse a mani basse, tanto per cambiare). Il team di Andrea Adamo sarà presente sia con le i20 R5 che con le WRC Plus, come previsto dalle deroghe adottate da ACI Sport: queste ultime concorreranno per una classifica avulsa senza rischio di levare punteggio agli equipaggi in gara per i titoli del CIWRC.

Rally di Alba 2020: percorso ed orari

-Domenica 2 Agosto

08:18 – PS1 Igliano “Costa San Luigi”1, 17,14 km

08:54 – PS2 Lovera 1, 10,45  km

09:23 –  PS3 Niella – Bossolasco 1, 6,20 km

12:21 – PS4 Igliano “Costa San Luigi” 2, 17,14 km

12:57 – PS5 Lovera 2, 10,45 km

13:26 – PS6 Niella – Bossolasco 2, 6,20 km

16:24 – PS7 – Igliano “Costa San Luigi”3, 17,14 km

17:00 – PS8 Lovera 3, 10,45 km

17:29 – PS9 Niella – Bossolasco 3, 6,20 km

 

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati