WRC | Si chiude la settimana dei test ufficiali in Finlandia: ecco Tanak ed Evans di nuovo sulle loro vetture [VIDEO]

Ultimi giro di test per Hyundai e Toyota

Ott Tanak e Elfyn Evans concludono rispettivamente per Hyundai e Toyota la settimana dei test ufficiali, ripresi per il WRC dopo il lockdown
WRC | Si chiude la settimana dei test ufficiali in Finlandia: ecco Tanak ed Evans di nuovo sulle loro vetture [VIDEO]

Si avvia ormai alla conclusione la settimana dei test per alcuni team del WRC in Finlandia, i quali possono usufruire di tre giornate. Hyundai Motorsport e Toyota Gazoo Racing hanno terminato così la rifinitura in vista di una possibile ripresa del Mondiale Rally a settembre (forse, si vedrà comunque dopo il Consiglio Mondiale del Motorsport che si riunirà domani e deciderà le sorti della stagione 2020), mentre al momento si attende ancora un ritorno ai test da parte di M-Sport.

Ott Tanak torna sulla Hyundai i20 Coupé WRC

Partiamo da Hyundai che ha concluso la propria sessione sugli sterrati finnici con l’uscita di Ott Tanak sulla Hyundai i20 Coupé WRC. L’estone nelle scorse settimane aveva provato la i20 R5 sulle strade di casa, in forma privata con il team RedGrey di Markko Märtin; il pilota iridato WRC 2019 ha ripreso ora la sua abituale vettura del campionato per affrontare le strade iconiche del Rally Finlandia a Ouninpohja. Tanak segue la sessione dei test di Thierry Neuville, il compagno di squadra che nella prima uscita della scorsa settimana ha subito l’imprevisto di un ribaltamento fuori strada, per poi ripresentarsi in questi giorni per riprendere la i20 Coupé WRC dopo l’incidente.

Elfyn Evans: “Bello tornare sulla Toyota Yaris WRC”

Anche Toyota Gazoo Racing ha concluso le proprie prove con gli equipaggi del suo team: dopo Kalle Rovanpera e Sébastien Ogier, la settimana si è chiusa con Elfyn Evans. Il vincitore del Rally di Sveza 2020 nonché secondo nell’attuale classifica WRC, dietro ad Ogier con un gap di otto punti, ha poi twittato: «Abbiamo aspettato tre mesi, perciò è stato bello tornare sulla Yaris WRC ed ancora di più su queste mega [sic] strade. Speriamo presto di poter disputare una vera gara».

Crediti Video: WRC Timo

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati