IMSA | Rottura improvvisa per GEAR Racing e GRT Grasser Racing Team

Separazione dopo appena una gara

GEAR Racing si divide da GRT Grasser Racing Team dopo appena una gara nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | Rottura improvvisa per GEAR Racing e GRT Grasser Racing Team

Dopo appena un appuntamento assieme in occasione della 24 Ore di Daytona, GEAR Racing ha deciso di separarsi da GRT Grasser Racing Team per almeno le due prossime gare dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

GEAR e GRT, strade ormai separate

GEAR Racing aveva firmato una partnership con GRT per il proprio equipaggio tutto al femminile che correva con una Lamborghini Huracán GT3 Evo. Al momento non è ancora niente di ufficiale, ma parte che la squadra austriaca abbia rotto i legami con l’organizzazione di Mark Ruggieri, che aveva debuttato a gennaio a Daytona con Katherine Legge, Christina Nielsen, Rahel Frey e Tatiana Calderon. Prima dello stop forzato a causa della pandemia di Coronavirus, il programma era quello di disputare l’intera stagione del campionato endurance nordamericano con la Lambo, da affidare alla Legge e alla Nielsen. Non è ancora ben chiaro il motivo di tale rottura, ma da quando si può apprendere da GEAR c’è l’intenzione di continuare a correre: «Siamo impegnati a continuare il nostro sforzo nell’IMSA con un programma tutto al femminile. In questo momento stiamo esplorando tutte le nostre opzioni per determinare quale sarà il miglior percorso. Speriamo di trovare qualcosa di definitivo per le prossime settimane».

I piani di entrambi per il resto del 2020

Da quello che è stato annunciato, GEAR Racing non correrà i prossimi appuntamenti di Daytona e Sebring a luglio perché troppo vicini e non c’è tempo per poter preparare un programma alternative. L’idea è di esserci a Road America, ma potrebbe non essere sicuro ancora con una Lamborghini. Nel frattempo, GRT continuerà con due Huracán GTE Evo, anche se l’unica line-up ufficiale confermata è quella di John Potter e Andy Lally sotto le insegne del Magnus Racing Team.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati