ERC | Craig Breen in Italia per dei test con la Hyundai i20 R5 (grazie ad un viaggio in tir) [VIDEO]

L'avventurosa calata in Italia di Breen

Per la prima volta dopo mesi Craig Breen torna a bordo della Hyundai i20 R5 per dei test in Italia, dove è arrivato grazie ad un viaggio di migliaia di chilometri via camion, partendo dall'Irlanda
ERC | Craig Breen in Italia per dei test con la Hyundai i20 R5 (grazie ad un viaggio in tir) [VIDEO]

In questi tempi in cui spostarsi da un Paese all’altro non più così scontato, a volte bisogna essere ingegnosi e sfruttare l’occasione giusta per oltrepassare una frontiera, ovviamente in maniera lecita e sicura. È quanto ha fatto questa settimana Craig Breen, che si appresta a tornare in gara a luglio nell’ERC a partire dal Rally di Roma Capitale e che ha approfittato di uno strappo… in camion per raggiungere l’Italia e testare la sua Hyundai i20 R5, dopo averci corso l’ultima volta a febbraio in occasione del SM Itäralli.

L’avventuroso sbarco in Italia di Craig Breen

Partito dalla sua città, Waterford, l’irlandese aveva l’obiettivo di raggiungere gli asfalti del nord del Belpaese per una sessione di prova con la vettura che monta le gomme MRF, azienda che supporta il suo impegno nel Campionato Europeo Rally assieme a Motorsport Ireland e al team che schiererà la i20, BRC Racing. Non potendo recarsi con aerei o treni, ha optato per una avventurosa calata tramite il camion di Patrick “Paddy” Croke, suo amico ed il cui padre è proprietario di una ditta di autotrasporti «che viaggia spesso dall’Irlanda a Roma», ha raccontato Breen.

Così sono partiti lo scorso lunedì e sono arrivati a Sanremo il mercoledì notte,  dopo un viaggio di circa 1.700 km. Successivamente, il giovedì mattina il pilota è risalito a bordo dopo mesi sulla Hyundai i20 R5, rispettando assieme al team ovviamente le prescrizioni di sicurezza sanitaria previsti per i test rally che si svolgono in Italia: «È stato strano tornare in auto, strano ma assolutamente fantastico», ha commentato Breen al portale DirtFish: i risultati si possono vedere nel video in testa all’articolo, caricato da Matteo Raggi.

 

Crediti Immagine di Copertina e Video: Matteo Raggi – Video Brum Brum

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati